Teleischia
Sport

GIUDICE SPORTIVO, UNA GARA DI STOP PER CASO

Il giudice sportivo ha squalificato per una gara per recidività in ammonizione i calciatori Patrizio Caso dell’ischia e Angelo Tartaglia della Paganese, oltre a Nicola Mancino della Casertana (prossima avversaria dell’ischia).

Ecco tutte le decisioni per il girrone C di Lega Pro.

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 12 Marzo 2015 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

 SOCIETA’ AMMENDA € 10.000,00 REGGINA CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori durante il minuto di raccoglimento per ricordare l’arbitro Colosimo Luca indirizzavano alla terna arbitrale frasi offensive ed oltraggiose in riferimento al tragico episodio; altri sostenitori lanciavano sul terreno di gioco una pietra appuntita che cadeva nelle vicinanze di un assistente arbitrale, senza ulteriori conseguenze.

€ 1.000,00 LECCE SPA perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere diversi petardi, uno dei quali nel recinto di gioco, senza conseguenze.

€ 1.000,00 SAVOIA 1908 S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso lanciavano sul terreno di gioco quattro bottiglie semipiene d’acqua, senza conseguenze.

€ 500,00 A.C.R. MESSINA S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano due fumogeni che venivano lanciati sul terreno di gioco, senza conseguenze.

€ 500,00 CASERTANA S.R.L. perchè un proprio sostenitore posizionato in tribuna disturbava lo svolgimento regolare della gara con un fischietto, richiedendo l’arbitro l’intervento della società per farlo cessare (sanzione attenuata per il fattivo intervento della società).

DIRIGENTE INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 24 MARZO 2015 FERRIGNO FABRIZIO (A.C.R. MESSINA S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE STEFANI MIRKO (A.C.R. MESSINA S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA DESPUCCHES PASQUALE (AVERSA NORMANNA S.R.L.) per comportamento gravemente scorretto verso un avversario.

KANOUTE MAMADOU YAYE (BENEVENTO CALCIO S.P.A.) per aver colpito con una manata al volto un avversario, in reazione.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

CANE MARCO (A.C.R. MESSINA S.R.L.) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA

PER UNA GARA EFFETTIVA DE MARTINO FRANCESCO (BARLETTA CALCIO S.R.L.) per comportamento gravemente scorretto nei confronti del pubblico locale (r.proc.fed.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE

ALFAGEME LUIS MARIA (BENEVENTO CALCIO S.P.A.) GIGLIOTTI GUILLAUME (FOGGIA CALCIO S.R.L.) DI NOIA GIOVANNI (MATERA CALCIO S.R.L.) DI FILIPPO NICOLAS (MELFI S.R.L.) GALLO SALVATORE (MELFI S.R.L.)  CICIRETTI AMATO (A.C.R. MESSINA S.R.L.) SILVESTRI LUIGI (A.C.R. MESSINA S.R.L.) MANCINO NICOLA (CASERTANA S.R.L.) CASO PATRIZIO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.) MADONIA GIUSEPPE (MATERA CALCIO S.R.L.) TARTAGLIA ANGELO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) GABIONETTA DENILSON M (SALERNITANA 1919 S.R.L.)

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. SAVOIA-ISCHIA CALCIO 1-3 (LA SINTESI)

Redazione-

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-