Teleischia
Senza categoria

IL COMITATO DI CITTADINANZA ATTIVA SOLIDALE CON I LAVORATORI DI VILLA STEFANIA

Il Comitato di cittadinanza attiva dell’isola d’Ischia, nato la scorsa estate a tutela dei pazienti psichiatrici trasferiti dalla struttura di Villa Orizzonte all’ex Hotel Stefania, dichiara solidarietà e pieno supporto alla comunità dei lavoratori della cooperativa Accaparlante (Consorzio Gesco), delle Residenze e del Centro Diurno, impegnati in un presidio permanente contro il paventato progetto di riallocazione degli ospiti. Come più volte illustrato alle autorità e all’opinione pubblica, sono da subito disponibili sul territorio isolano valide alternative immobiliari per la risoluzione della questione, opportunità che scongiurerebbe ogni ipotesi di ulteriore sradicamento per persone già molto provate. Il Comitato ribadisce la piena disponibilità nei confronti dei Comuni e della Asl per collaborare a trovare risposte concrete ed opportune per questa delicata vicenda. Allo stesso tempo, si invitano associazioni e cittadini tutti a sostenere il presidio in atto all’ex Hotel Stefania, partecipando e testimoniando reale vicinanza, sul modello della grande prova di senso civico mostrata fuori i cancelli baranesi di Villa Orizzonte nei giorni di luglio. C.S.