Teleischia
Attualità

“CONTINUIAMO A CERCARE LA GIUSTIZIA DI GEOVA”

Si è felicemente tenuta domenica, primo Marzo, nel Palazzetto dello Sport “Federica Tagliatatela” l’assemblea dei cristiani testimoni di Geova di Ischia e Procida, completamente imperniata sulle parole riportate nel Vangelo di Matteo al capitolo 6 verso 33 in cui Gesù pronunciando il Discorso del Monte esorta i suoi ascoltatori a non essere particolarmente ansiosi per il fabbisogno dei beni materiali spendendo la propria vita per soddisfare questo naturale desiderio ma a dedicare la debita attenzione soprattutto al Regno di Dio ed a ricercare e perseguire la giustizia divina.

Il programma è stato articolato in due sessioni, quella del mattino – ore 9,30 – 12,00 e quella del pomeriggio, ore 13,00 – 16,10. I discorsi in programma hanno risposto esaurientemente al alcune domande fondamentali connesse al tema dell’Assemblea quali “ Cosa potrà aiutarci a perseguire la giustizia divina? Quale beneficio otterremo se la perseguiamo? Come possiamo imitare il comportamento di alcuni personaggi biblici che hanno primariamente cercato la giustizia di Dio? Come considera Dio coloro che si adoperano per perseguire la Sua giustizia?

Le risposte a questi interessanti interrogativi sono state fornite esaminando appropriati versetti biblici che i numerosi presenti hanno apprezzato sia prendendone nota sia facendone oggetto di conversazione al termine delle rispettive sessioni.

Pure molto significativo è stato il discorso per gli invitati, pronunciato alle ore 13,20 dal tema :” Come possiamo distinguere il bene dal male? “ imperniato sulla scrittura riportata nella lettera agli Ebrei al capitolo 5 versetto 14 in cui viene menzionato che la capacità di poter fare scelte oculate ed in armonia con la giustizia divina deriva da uno studio regolare e profondo delle Sacre Scritture e non da una lettura superficiale e discontinua.

Come avviene ad ogni assemblea dei testimoni di Geova, c’è stato il discorso del battesimo per chi ha concluso il ciclo di preparazione richiesto e che ritenendo di essere in pace con Dio e con il prossimo ha desiderio di diffondere l’insegnamento biblico invitando altri a perseguire la giustizia di Dio. I presenti erano circa 800.

È una realtà ben nota che, in tutto il mondo, i cristiani Testimoni di Geova parlano agli altri del Regno di Dio, che secondo la Bibbia è un governo mondiale che risolverà tutti i problemi che affliggono l’umanità. Gesù nella stessa preghiera del “Padre nostro” insegnò ai suoi discepoli a pregare che questo Regno venisse. Quand’era sulla terra, lui stesso fece conoscere cosa avrebbe fatto questo Regno, che ha lui come Re: (1) provvederà cibo in abbondanza e abitazioni adatte a tutti; (2) eliminerà malattie e infermità di qualsiasi tipo; (3) libererà l’umanità da qualsiasi minaccia di guerra e proteggerà da qualsiasi danno dovuto a calamità naturali; (4) ristabilirà l’armonia e la pace tra l’uomo e la creazione; (5) risusciterà i morti. In sintesi, realizzerà un mondo pacifico in cui le persone si ameranno veramente e saranno in perfetta pace con il Creatore.

Queste e tante altre benedizioni promesse da Geova Dio nella sua Parola, la Sacra Bibbia, sono in serbo per tutti coloro che sin da ora vogliono amare Dio con tutta la loro mente ed il loro cuore e continuare a perseguire la Sua giustizia. I testimoni di Geova sono ben lieti di esaminare le Sacre Scritture con coloro che hanno piacere di comprendere cosa esse insegnano realmente, per il nostro massimo bene sia presente che futuro.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. DON MARCO TRANI DIVENTA PARROCO DI SAN CIRO E MODERATORE DELL’UNITA’ PASTORALE CON LE PARROCCHIE DI SAN PIETRO E PORTOSALVO

Redazione-

GUARDA IN TV. ORE 21.15 POLITICHE 2022 IL VOTO E L’ISOLA IL COMMENTO DI GIACOMO PASCALE

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 27 SETTEMBRE, 44.878 I CONTAGI E 27.854 I GUARITI NELLE ULTIME 24 ORE

Redazione-

ISCHIA. MINACCIA UN POLIZIOTTO INTERVENUTO PER SEDARE UNA LITE, DENUNCIATO

Redazione-

SANT’ANGELO. FESTA SAN MICHELE, PROCESSIONE VIA MARE RINVIATA A SABATO

Redazione-