Teleischia
Senza categoria

MONS.LAGNESE: “LA MORTE DI IALLONARDO POTEVA ESSERE EVITATA?”

La tutela del territorio e la sicurezza di ischitani e turisti: su questi punti, ha posto l’accento il vescovo mons.lagnese nell’omelia dei funerali di peppe iallonardo, il 50enne che ha perso la vita a seguito di una frana nell’alveo di olmitello, ai maronti. “Dobbiamo interrogarci se questa morte poteva essere evitata”, si è chiesto pubblicamente il pastore della diocesi isolana, sottolineando ancora il dovere che abbiamo di “tutelare il nostro territorio”, per preservare le bellezze dell’isola e garantire una vivibilità “all’altezza della dignità umana”.

Prima di mons. Lagnese il suo predecessore, mons.filippo strofaldi, aveva vissuto il dramma di vittime di frane killer sull’isola d’ischia, all’epoca dei fatti di monte vezzi dell’aprile 2006…