Video

IL NOSTRO CAMPIONATO E’ INIZIATO DOMENICA CON IL MIANO

FORIO. Vincenzo Cascella, classe ’90, ha giocato in porta l’anno scorso con il Real SM Hyria in serie D e precedentemente in B con la Juve Stabia e in C2 con l’Avellino, da un mese difende la porta del Forio; domenica un punto che fa morale?
“Si è visto finalmente il cambio di rotta. Altre volte sicuramente da quel campo saremo usciti sconfitti. Un punto che fa muovere la classifica e da morale a tutta la squadra ora aspettiamo domenica per continuare a fare punti,”
Domenica a Piscinola il rigore sbagliato è anche merito di averlo stregato con gli occhi?
“ Pedrozzi è un mio amico e ho cercato di fargli pressione ed è andata bene.”
Ritornando alla partita casalinga con il Giugliano la sconfitta è maturata soprattutto dalla decisione dell’arbitro sulla tua eventuale infrazione che poi ha causato la punizione e il goal. Abbiamo rivisto più volte in TV e sembra che sul tiro non hai bloccato la palla:
“Infatti ho preso la palla in due tempi ma purtroppo l’arbitro ha visto male è sicuramente un errore tecnico, la partita sarebbe forse terminata sullo 0 a 0 senza quell’errore, comunque è andata così pensiamo al futuro:”
Il Forio è ancora ultimo ma la classifica è ancora corta e rimediabile ma domenica arriva l’ammazza campionato:
“ Non metto in dubbio che la prossima gara è molto insidiosa perché arriva la capolista, ma anche se abbiamo rispetto per tutti ce la giocheremo. Contro il Miano abbiamo mosso la classifica e domenica metteremo un altro bastoncino per risalire. Con Enrico Buonocore il nostro campionato è iniziato domenica a Piscinola.”
Nonostante la tua giovane età hai esperienza in B, in C e in D, secondo te che campionato è dal punto di vista tecnico?
“ Ho disputato tre gare e nessuna anche che lottano per la vittoria finale ci ha messo sotto e per questo che sono fiducioso per il futuro.”

di Vincenzo Savarese

 

Have your say