Video

ISCHIA NUOTO SBANCA con 3 ORI E 1 BRONZO

Inizia sotto i migliori auspici l’avventura regionale dell’ISCHIA NUOTO che torna sull’isola conquistando ben tre medaglie d’oro e una di bronzo. Sebbene la partenza della nave sia stata ritardata, che ha creato notevoli disagi agli atleti che sono dovuti scendere in acqua senza nemmeno il riscaldamento e quindi con evidenti ricadute sul rendimento gara. I ragazzi di Rosa Santangelo hanno sfruttato bene la preparazione fatta dagli inizi di settembre a mare sopperendo alla ritardata apertura della piscina che, come sappiamo ha aperto a metà ottobre. L’impegno degli atleti a settembre in mare ha dato i suoi meritati frutti, le discese in acqua a temperature non sempre ideali ha maggiormente temprato gli atleti dell’Ischia Nuoto, che raccolgono il premio del loro lavoro. Rosa Santangelo ci riferisce del suo team di atleti vogliosi e preparati: “Sono costretta a ripetermi i ragazzi sono davvero bravi, si sono impegnati anche durante le vacanze e quando il mare si è fatto più freddo abbiamo continuato in pineta. Per quanto riguarda le gare, della prima tappa dei Campioni Campani, i risultati mi confermano quanto di buono fatto finora sapevamo di poter ambire ai primi posti e solo l’assenza di alcune atlete non ci ha permesso di portare ad Ischia un bottino più ricco. Abbiamo richiesto più spazio, per i nostri allenamenti, ma ci è stato detto che non si potevano danneggiare altre società. Speriamo di continuare su questa direzione e portare ad Ischia altri risultati che, lo ricordo, sono solo un premio all’impegno dei nostri giovani e non un voler primeggiare a tutti i costi. A dicembre avremo un altro importante impegno e sicuramente i ragazzi lo affronteranno con la forza e la determinazione di sempre. Noi siamo sempre pronti a portare Ischia sempre più in alto.”

Le gare della prima tappa del circuito FIN Campioni Campani, che hanno visto i nostri giovani primeggiare, si svolgevano su due specialità 50 dorso e 50 rana.

Nella prima gara dei 50 Dorso Assoluti Femminile classe 1998 la nostra CILIBERTI Caterina con un buon 45,7 si è classificata quarta giungendo ai piedi del podio con la speranza che presto possa salire sul podio. Sempre nei 50 dorso sezione maschile è arrivata la prima medaglia d’oro della giornata con IACCARINO Gianluca Serghei classe 99 con 34,9 si è classificato tal primo posto limando di 2” e 1 il suo tempo e lasciando il secondo a 6 decimi, ottima la crescita di Gianluca che l’anno scorso nella stessa gara si era dovuto accontentare del terzo posto. Buone le prove di DE LUCA Daniele classe 2000 con 41,4 chiude bene scendendo sotto il suo limite. Sempre nei 50 dorso PIRO Crescenzo classe 2002 chiude la sua prestazione in 43,7 giungendo quinto e mostrando buoni progressi rispetto all’anno scorso. E’ poi la volta dei 50 rana dove i nostri atleti si sono meritati gli applausi dei presenti a partire da IMPAGLIAZZO Ilaria classe 98 che con 46.1 conquista ancora un oro regionale anche se non migliora il proprio primato. In questa gara si è sentita l’assenza di DE ANGELIS Martina e PESCE Marina che avrebbero sicuramente rimpinguato il bottino del team isolano. Si conferma in crescita PASCALE Bruno classe 98 con 39,9 conquista un meritato bronzo. Buona la prova di DI MARIO Andrea che ha chiuso la sua gara in 42,0 togliendo un secondo al suo limite ma fermandosi ai piedi del podio, un buon quarto posto che fa sperare bene per il futuro. Infine l’attesa medaglia d’oro per FERRANDINO Nunzia con 44,2 lascia la seconda a 2”,1 e si conferma in crescita costante con un po’ più di grinta potrà sicuramente aspirare a traguardi importanti. Ancora una volta l’Ischia Nuoto porta Ischia ai vertici regionali e un plauso va tutti i ragazzi del team isolano che con la loro abnegazione riescono a dare grandi soddisfazioni alla società ma anche a tutta l’isola.

Have your say