Teleischia
Cronaca

TELEFONATA IODICE-LOTITO, LA PROCURA DI NAPOLI APRE UN’INCHIESTA

La procura della Repubblica di Napoli ha aperto un’indagine sulla telefonata tra il direttore generale dell’Ischia Pino Iodice e il presidente della Lazio, e consigliere federale, Claudio Lotito. Il dirigente campano verrà interrogato domani mattina come persona informata sui fatti dai pm Danilo De Simone e Vincenzo Ranieri che fanno parte del pool che indaga sui reati connessi alle ‘manifestazioni sportive’. Al momento l’indagine – da quanto apprende l’Ansa – sarebbe conoscitiva non essendo state formulate ipotesi di reato.

”Sono stato convocato dai pm come testimone. Mi fa piacere che una procura come quella di Napoli voglia vederci chiaro e capire se in questa storia ci sono profili di responsabilità”’. Cosi’ il direttore generale dell’Ischia, Pino Iodice – interpellato dall’ANSA – commenta l’apertura di un fascicolo da parte della procura della Repubblica di Napoli sulla telefonata intercorsa tra lui e il presidente della Lazio Claudio Lotito. ”Andrò senza avvocato – spiega – perchè non sono indagato, ma vengo chiamato in qualità di testimone. Mi sembra una iniziativa seria – dice – e penso che la procura voglia capire se in questa storia ci sono dei responsabili. Io non ho sporto denuncia, percio’ si tratta di una iniziativa della procura. Si’, diciamo che mi hanno anticipato”.

Per quanto riguarda l’azione della giustizia sportiva al momento Iodice ha detto di non aver ricevuto nessuna convocazione dalla procura federale: ”Ho consegnato il dvd con la telefonata incriminata – spiega – assieme a una lettera di accompagnamento rendendomi disponibile per un’ audizione. Ma allo stato non sono stato ancora chiamato”

POTREBBE INTERESSARTI

PROCIDA. AL VIA IL PROGETTO LIFEGATE PLASTICLESS

Redazione-

PROCIDA. IL 7-8 OTTOBRE LA DUE GIORNI SU “IL MEDITERRANEO NELLA SFIDA PER LA SOSTENIBILITÀ”

Redazione-

FORIO. DEL DEO “L’ANCIM CONTINUERA’ A PORTARE AVANTI GLI INTERESSI DELLE ISOLE MINORI”

Redazione-

NAPOLI. SALUTE PER TUTTI, VERDOLIVA:”L’ASL NAPOLI1 C’È E CON QUALITÀ” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CORONAVIRUS. ZUCCARELLI:”LA PANDEMIA NON È FINITA, RESTIAMO VIGILI” (SERVIZIO TV)

Redazione-