Teleischia
Cronaca

LEGIONELLA. QUESTA MATTINA LASCIA L’OSPEDALE RIZZOLI A.M.: IN AUTOAMBULANZA E’ RIENTRATO A PESARO

Questa mattina alle ore 6.00 ha lasciato l’Ospedale Rizzoli la seconda persona colpita dalla legionella e ricoverata a Lacco Ameno.

Era stato ricoverato l’8 maggio insieme ad altri tre turisti giunti sulla nostra isola il 1° maggio  da Fano. Dopo i primi accertamenti erano rimasti in cura in ospedale solo due persone, un’uomo ed una donna abbastanza anziani, perchè veniva loro riscontrato il morbo della legionella.

La donna, 80enne già il 16 maggio, firmando contro la volontà dei medici, aveva deciso di rientrare a casa, sostenendo le spese di un trasferimento in autoambulanza. Oggi è stata la volta di A.M. 70enne, che nonostante le sue gravi condizioni ha scelto di farsi riportare a casa, abita a Pesaro, con un’autoambulanza, munita di centro di rianimazione, a proprie spese.

Ricordiamo che le due persone erano giunte sull’isola d’Ischia il primo maggio in un gruppo di 20 persone provenienti dalle Marche, per trascorrere due settimane di vacanza sull’isola. Nel corso della vacanza, in quattro hanno accusato vari malori e sono stati trasportati all’ospedale Rizzoli: tre persone erano state ricoverate con patologie polmonari ed una con emorragia interna. Due hanno lasciato il nosocomio quasi subito. Appena dopo il ricovero dei vacanzieri sono scattati i controlli per verificare le condizioni della struttura alberghiera, di Ischia centro, dove avrebbe potuto avere origine il contagio della malattia: l’intervento dei Nas dei carabinieri è stato meticoloso, ma senza alcun riscontro positivo.

POTREBBE INTERESSARTI

FORIO.DAVIDE CASTAGLIUOLO: “PER IL 2023 TANTI GLI IMPEGNI E PROGETTI DA REALIZZARE”

Redazione-

NAPOLI. DON ENZO PAPA: “SANTA RESTITUTA UN LUOGO D’ INCONTRO” (SPECIALE TV)

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 16 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 13.668 E 353 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

GDF NAPOLI. SEQUESTRO DI BENI PER 18 MILIONI PER UN AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO

Redazione-

NAPOLI. OSSERVATORIO ECONOMIA CIVILE: CONVEGNO CON MAGGIORE, BECCHETTI,M.PRODI, BRIGANTI

Redazione-