Teleischia
Cronaca

FINALMENTE LIBERO IL TOURIST FERRIES BOAT PRIMO

Il traghetto della «Pozzuoli Ferries», controllata dalla Medmar, dopo cinque giorni di tentativi, è stato trainato fuori dalla sabbia approfittando anche dell’alta marea.
Le operazioni “finali” erano iniziate già questa notte intorno alle 2.15.
La motonave Bilton aveva ripreso l’attività di traino dallo stesso punto in cui era stata interrotta nel pomeriggio di ieri, quando lo stop era stato dettato dalla rottura di un anello della catena a cui era agganciato il grosso cavo di acciaio.
Già questa notte la nave ha cominciato a spostarsi e si è posizionata perpendicolarmente alla spiaggia con solo la prua ancora insabbiata.
Poi questa mattina la marea si abbassata e le operazioni di traino sono state sospese per riprendere nel pomeriggio
Quindi verso le 17.00 finalmente la nave si è sganciata completamente dalle secche della spiaggia del pio monte e condotta nel porto di Casamicciola.

«Domani la nave dovrebbe andare in terraferma – affermano fonti della Pozzuoli Ferries – per un’ispezione a bordo ed da parte del RINA (Registro navale) e di un sub autorizzato dal Rina e, se non ci saranno problemi, già dalla prossima settimana ritornerà in navigazione. Il costo dell’operazione per il recupero – ha reso noto la società armatrice – ammonta a diverse decine di migliaia di euro”.

 

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. PERSONAGGI FAMOSI: GABRIELE BONCI IN VACANZA AD ISCHIA PONTE

Redazione-

FORIO. IL 2 OTTOBRE GARA SELETTIVA PROVINCIALE DI “TRAINA COSTIERA”

Redazione-

ISCHIA. LE “GRANDI MANOVRE NELLA CHIESA ISOLANA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

POLITICHE 2022. L’EX MINISTRO LUCIA AZZOLINA FUORI DAL PARLAMENTO

Redazione-

ISCHIA. DON MARCO TRANI DIVENTA PARROCO DI SAN CIRO E MODERATORE DELL’UNITA’ PASTORALE CON LE PARROCCHIE DI SAN PIETRO E PORTOSALVO

Redazione-