Teleischia
Cronaca

MICHELE CALISE, FORIANO CADE DAL TETTO DI CASA E MUORE SUL COLPO

La giornata di maltempo, oltre ai danni in terra e in mare, ha consegnato alla cronaca odierna anche un morto. E’ accaduto a forio, nella curva del cuotto a pochi metri dall’incrocio con la strada che conduce a citara: il 68enne Michele Calise, marittimo in pensione, preoccupato per il forte vento, era salito sul tetto di casa per controllare la tenuta dei pannelli dell’impianto fotovoltaico. Evidentemente ha perso l’equilibrio, probabilmente spinto dalle forti folate di vento che imperversano dalla notte scorsa sulla nostra isola e, a causa del distacco di una mattonella dal muretto di recinzione è volato giù, finendo rovinosamente a terra, sul selciato davanti casa. Non c’è stato nulla da fare, l’uomo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, effettuati i rilievi, hanno informato il magistrato di turno che, vista la dinamica chiara, non ha potuto fare altro che disporre la consegna del corpo dello sfortunato foriano alla famiglia. Michele Calise lascia la moglie e due figli, leonardo e manuela.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. EMESSI 3 DASPO PER I RESPONSABILI DELLA RISSA AL MOHITO

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-

OSPEDALE RIZZOLI. RIAPERTO IL PUNTO CUP PER 30 PRENOTAZIONI

Redazione-

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 5 OTTOBRE, 2.178 I NUOVI CONTAGI SU 14.565 TEST ESEGUITI

Redazione-