Teleischia
Cronaca

ARRESTATO CIRO SCARPATO, RAPINO’ UNA BANCA AD ISCHIA NEL 2009

Creò il panico nell’agenzia del banco di napoli a Panza la settimana di ferragosto del 2009, rapinando dalle casse 214 mila euro in contanti. Dopo il colpo fu identificato grazie alle indagini dei carabinieri e raggiunto da un provvedimento cautelare nel 2011. Si tratta di Ciro Scarpato, 46enne napoletano: trascorsi 4 anni di latitanza lo hanno rintracciato e arrestato stamattina i militari del nucleo investigativo di Napoli in una abitazione a Somma Vesuviana.

All’arrivo dei carabinieri è scappato dal retro tentando una rocambolesca fuga, andandosi poi a rifugiare nell’abitazione di vicini saltando in una finestra trovata aperta e spaventando l’intera famiglia. I militari hanno poi circondato l’abitazione costringendo Scarpato alla resa.

Ha perso 15 chili e si è tagliato la barba per rendersi irriconoscibile alle forze dell’ordine. Ciro Scarpato è stato identificato poco dopo il colpo messo a segno nel 2009, insieme a dei complici. La Procura della Repubblica di Napoli chiese e ottenne dal GIP la misura cautelare. I militari della Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo erano sulle sue tracce ormai da qualche giorno. Scarpato è stato localizzato in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Rosanea e arrestato dopo una breve fuga.

POTREBBE INTERESSARTI

RISCALDAMENTI. ECCO IL DECRETO CON LIMITI E ORARI

Redazione-

CHIESA ISCHIA PONTE. GIOVANNI DI MEGLIO: ” IL VESCOVO FACCIA UNA SCELTA RIVOLUZIONARIA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

MANGIANO VERDURA AVVELENATA E FINISCONO IN OSPEDALE. PASCALE:”EVITARE VERDURE SFUSE E TENERE I SINTOMI SOTTO CONTROLLO”

Redazione-

SOSPETTA INTOSSICAZIONE DA MANDRAGOLA, MEDICI DI FAMIGLIA: “NESSUN ALLARME, MA ATTENZIONE AI SINTOMI”

Redazione-

CAMPANIA. SETTIMANA NAZIONALE DI PROTEZIONE CIVILE, GLI EVENTI

Redazione-