Teleischia
Politica

L. VENIA “SI’ ALL’UNIONE DEI SERVIZI, MA SALVAGUARDARE LE IDENTITA’ CULTURALI”

Il Comune unico per Luciano Venia è “un’idea superata, vecchia del ‘900 che attiene ai paesi che si stanno sviluppando”, mentre è da perseguire “la gestione in forma integrata dei servizi” che permetta “un’unica tariffa dei taxi, un unico corpo dei vigili urbani, un’unica azienda per la raccolta dei rifiuti, un’unica gestione dei porti”. Ma Venia è convinto che “l’esistenza dei sei comuni abbia un qualche fondamento per le peculiarità del territorio”. “La necessità di ridurre i costi – per Luciano Venia – non può passare per la soppressione di sei identità culturali”. Per quanto riguarda il referendum, invece, Luciano Venia critica l’abolizione del quorum e, soprattutto, la mancanza di dibattiti e convegni sul tema.

POTREBBE INTERESSARTI

ELEZIONI 2022. SENATO IL VOTO DI SERRARA FONTANA

Redazione-

ELEZIONI 2022. SENATO IL VOTO DI PROCIDA

Redazione-

ELEZIONI 2022. SENATO IL VOTO DI LACCO AMENO

Redazione-

ELEZIONI 2022. SENATO IL VOTO DI ISCHIA

Redazione-

ELEZIONI 2022. SENATO IL VOTO DI FORIO

Redazione-