Teleischia
Senza categoria

LA MANDRA NON PUO’ ESSERE ABBANDONATA, SERVE LA SCOGLIERA CON URGENZA!



Per difendere la costa, gli arenili, l’economia di numerose famiglie e dell’intera zona della Mandra, è indispensabile realizzare una scogliera che difenda il litorale dalle violente sciroccate che in questi ultimi tempi, hanno devastato le spiagge ed hanno messo in pericolo la stessa sicurezza delle abitazioni.

Questa amministrazione, la stessa pasta delle precedenti, sta dimostrando di non essere in grado di assicurare il futuro di uno dei quartieri più belli dell’isola, interessante dal punto di vista ambientale, storico, archeologico e marino.

In altre località non è stato difficile realizzare scogliere a difesa di alberghi e di interessi personali, né è stato difficile alterare lo stato dei luoghi, depredando scogli secolari e naturali.

Perché solo alla Mandra si inventano mille problemi per realizzare un’opera che, secondo l’esperienza di tanti vecchi esperti pescatori, si potrebbe invece avere con un intervento che non richiede particolari difficoltà?

L’Organizzazione isola d’Ischia del PMLI invita gli abitanti della Mandra, i lavoratori, i pescatori, a:

· proclamare il 2014 “ANNO DELLA SCOGLIERA ALLA MANDRA”

· costringere questa amministrazione a progettare con urgenza, gli interventi più idonei per garantire salvezza e futuro ad una zona che non può essere abbandonata.

 

L’Organizzazione isola d’Ischia del PMLI

invita quindi a partecipare

all’incontro pubblico che si terrà

VENERDI’ 18 OTTOBRE ALLE ORE 17

NELLA SALA DELLA TORRE DEL MOLINO (ex Carcere)