Teleischia
Cronaca

UNO SPETTACOLO RACCAPRICCIANTE SULLA SPIAGGIA DI SAN PIETRO

Uno spettacolo raccapricciante quello che si presenta agli occhi di chi passeggia sulla spiaggia di san Pietro ad Ischia.
Da parecchi giorni, a pochi passi dalla riva, c’è la carogna di un coniglio sistemata in una cassetta di plastica.
L’animale è ormai in avanzato stato di putrefazione, in alcuni punti la pelliccia non c’è più e si vede la carne viva molto probabilmente dilaniata da uccelli marini o cani.
Imbattersi in animali morti spiaggiati in inverno non è una cosa rara, spesso infatti le mareggiate spingono sul lido carcasse di ogni tipo, qualche tempo fa venne trovata addirittura una pecora.
Ma in questo caso la cosa strana è che il coniglio giace in una cassetta di plastica; questo vuol dire che qualcuno ce lo ha messo, di certo il corpo non è stato portato dalle onde dentro al contenitore.
Ma a parte questo piccolo giallo, sarebbe opportuno che il coniglio morto venga rimosso dall’azienda comunale che si occupa della pulizia del litorale.
E’ comprensibile che in inverno i lidi vengano un po’ trascurati, ma lasciare per settimane animali morti sulla spiaggia è tutta un’altra questione: è un problema igienico sanitario.

 

 

POTREBBE INTERESSARTI

RIFIUTI. LUCARELLI: “FONDAMENTALE IL LAVORO DEI GIORNALISTI PER DENUNCIARE LE CRITICITÀ”(SERVIZIO TV)

Redazione-

CONFERENZA STAMPA DELL’ISCHIA IN VISTA DEL MATCH COL POMIGLIANO

Redazione-

SCONTRO TIFOSI ISCHIA- SAVOIA. FLORIO: “SCRITTO IL FALSO, I NOSTRI TIFOSI SONO FANTASTICI”

Redazione-

CALCIO A 5. DOMANI L’ESORDIO CASALINGO DELLA VIRTUS LIBERA IN SERIE B

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 30 SETTEMBRE, 34.479 I CONTAGI E 68.638 I GUARITI NELLE ULTIME 24 ORE

Redazione-