Teleischia
Sport

LA FUTSAL ISCHIA CHIUDE IL GIRONE DI ANDATA CON UNA VITTORIA E TANTI RECORDS

Si è disputata, domenica 25 gennaio, la 10° partita del campionato di serie D (Girone C), che ha visto la Futsal Friends, ospitare la capolista Futsal Ischia al palazzetto dello sport “Dante Alighieri”. Partita, comunque, di media difficoltà, vista e considerata la situazione attuale ai vertici della classifica: gli isolani sono inseguiti dal Futsal Fuorigrotta da ben due partite, tra l’altro, entrambe fuori casa.

Non è assolutamente semplice giocare sapendo che basta un solo passo falso e… “addio primo posto”! Giusto per non cambiare, comunque, la Futsal centra la sua 8° vittoria in campionato, su dieci partite giocate. Gli unici risultati meno positivi sono una sconfitta col Fuorigrotta, e un pareggio, alla prima di campionato, col Forio.

Domenica, invece, è andato tutto liscio. Certo, anche se gli ospiti hanno subito ben 5 gol, non si può certo parlare di una Futsal “sottotono”. Gli ischitani sono stati in grado di rifilare ben 13 gol agli avversari. Gran merito è del capocannoniere della squadra col miglior attacco del campionato (70 gol in 10 partite), Catalin Acatrinei che, con i suoi ultimi 6 gol di domenica, sale a quota 21. Altre quattro reti, firmate Filippo Buono (11 in campionato), portano a 10 gol la Futsal Ischia, garantendo già un’ampia vittoria agli ospiti. Come se non bastasse, arrivano anche i gol di Enrico Di Meglio, Luigi e Gildo Lubrano (ilprimo in campionato e dopo l’infortunio per Gildo).

Con questa ennesima vittoria, la seconda di fila dopo il Fuorigrotta, la Futsal si porta a quota 25, aspettando, in casa, il Real Patria per l’ultima del girone d’andata. A questo punto, forse, è arrivato il momento di tirare le somme. La Futsal, in 10 partite, ha segnato ben 70 gol (7 a partita), aggiudicandosi il titolo di miglior attacco del campionato, seguita dal Fuorigrotta, a 69, e dall’Olimpic Cappella, molto più indietro, a 50 gol. Altrettanto bene funziona la difesa: 28 gol subiti (secondi solo allo Sporting Aversa e il Real Pozzuoli), per una differenza reti all’attivo, di 42 gol (miglior differenza reti in campionato). Continuando il discorso, ben 3 giocatori (Acatrinei, Buono e Manzi), hanno segnato almeno 10 gol: rispettivamente 21, 11 e 10. In porta, i numeri sono altrettanto incoraggianti: Schiano subisce solo 2,8 gol a partita.

Con questi numeri, sorprendenti anche per gli standard del Calcio a 5, la Futsal può affermare di aver giocato bene le sue carte. E sono i risultati a parlare. Risultati che profumano di promozione. Una promozione che, se si continua di questo passo, sembra davvero molto, molto vicina.

Questione di numeri o meno, alla fine sarà il campo a decidere qual è la squadra ad avere ragione su come si gioca. Adesso, comunque, ad aver ragione, è la Futsal e, col girone d’andata ormai quasi finito, resta quello di ritorno, da giocare altrettanto bene.

FUTSAL ISCHIA: Schiano Gianluigi, Curci Crescenzo, Manzi Roberto, Di Meglio Domenico,

Lubrano Lavadera Luigi, Di Iorio Luca, Lubrano Lavadera Gildo, Di Iorio Marcello, Acatrinei Catalin,

Di Meglio Giuseppe, Buono Filippo, Di Meglio Enrico.

Allenatore: Vincenzo Ilarità.

Massaggiatore: Fiorenzo Di Costanzo.

Team Manager: Luigi Buono.

Marcatori: Catalin Acatrinei (6), Filippo Buono (4), Enrico Di Meglio, Gildo Lubrano, Luigi

Lubrano.

Ufficio Stampa Futsal Ischia,

Fabio Romanzi.

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-

PROMOZIONE. UN FANTASTICO BARANO BATTE 6-0 IL SAN VITO POSITANO.

Redazione-