Attualità

ISCHIA E L’AMBIENTE: VENERDÌ 17 FEBBRAIO UNA GIORNATA DI STUDI SULLE “PROBLEMATICHE DELLA VITICOLTURA”

L’assessorato all’Agricoltura del comune di Ischia, di concerto con l’assessorato regionale, ha organizzato per il prossimo 17 febbraio un importante incontro sulle “Problematiche della viticoltura ad Ischia”.

Una mattinata di studi che vedrà protagonisti l’assessore all’Agricoltura del comune di Ischia, Pasquale Migliaccio, ed alcune delle personalità più note del settore che offriranno spunti e riflessioni per essere sempre più informati riguardo una tematica quanto mai sentita sulla nostra isola.

Presso il Teatro Polifunzionale di Ischia, dalle ore 10.30, infatti, si alterneranno interventi e dibattiti sul tema, con la presenza, al tavolo dei relatori, di esperti e specialisti del settore.

“Ad aprire i lavori vi sarà l’intervento introduttivo del dott. Giampaolo Parente, dirigente Unità Territoriale di Napoli della Regione Campania – anticipa l’assessore Pasquale Migliaccio – cui seguiranno gli interventi specifici del dott. Gennaro Galano che tratterà delle ‘Tematiche vitivinicole’, della dott.ssa Giuseppina Gargiulo che incentrerà il suo intervento sulle “Malattie della vite” e concluderà la mattinata di studi il dott. Luigi Sicignano con una relazione sulla Programmazione PSR 2014/2020”. Sarà un evento molto importante per gli addetti ai lavori e non solo per comprendere al meglio le problematiche della viticoltura ad Ischia, osservandole da più prospettive.”

L’ambiente che ci circonda, il vero e proprio “verde” che rende la nostra isola unica nel suo genere, racchiude in sé elementi da preservare e divulgare, in una ottica di riscoperta delle nostre origini e non solo.

“Dalla vite la società isolana traeva (e trae, in modo diretto o indiretto), fino a non molto tempo fa – continua l’assessore Migliaccio – la maggior parte delle proprie risorse economiche, scandendo i propri ritmi di vita con le fasi di lavorazione della terra stessa. Una usanza, questa, ancora molto attuale in tantissime famiglie ischitane, tratto che rende la nostra società sempre più particolare e legata all’elemento “Natura” carica di storia e fatta di elementi che raccontano, con ogni dettaglio e sfumatura, l’evoluzione stessa della nostra società e della nostra economia, ancora profondamente contadina sotto vari aspetti. L’ambiente, con tutte le sue particolarità è ciò che ci rende unici nel mondo, quel quid in più che fa sì che il nostro territorio sia tra le mete turistiche più amate ed apprezzate. Un patrimonio da conoscere e tutelare in modo costruttivo e divulgativo.”

Al termine saranno consegnati a coloro che hanno frequentato il corso svolto nei mesi precedenti i tesserini abilitativi per l’uso di prodotti fitosanitari. Appuntamento al Teatro Polifunzionale, venerdì 17 febbraio 2017 alle ore 10.30

Have your say