Attualità

OSPEDALE DI PROCIDA. MARIA CAPODANNO: “LA COMMISSIONE SANITA’ DELLA REGIONE DARA’ ATTUAZIONE ALLA SENTENZA DEL TAR”

Maria Capodanno consigliere comunale di Per Procida esprime soddisfazione per l’incontro in Regione in merito alla vertenza ospedale di Procida.

E dichiara: “In merito all’audizione svoltasi il giorno 8 c.m. presso la V Commissione Regionale Sanità per ottenere lamodifica del Piano Ospedaliero Regionale, predisposto dal Commissario Governativo, con il riconoscimento del posto di Pronto Soccorso, riteniamo che siano stati registrati elementi positivi per il raggiungimento degli obiettivi.

Hanno partecipato i membri della Commissione ed il consigliere regionale Di Scala, il Commissario Polimeni ed il suo Vice, il manager dell’ASL NA 2 Nord ed il suo direttore sanitario, i componenti la Commissione del Comune di Procida, Sindaco Ambrosino, Ass. Massa, Pres. del C.C. Intartaglia, la sottoscritta, quale Vice Presidente del Consiglio stesso.

Dopo ampia discussione, le necessarie puntualizzazioni e la richiesta da parte nostra di dare immediata attuazione alla sentenza del TAR, i punti salienti sono i seguenti:

-Sospensione da parte del Commissario Polimeni del contestato Atto Aziendale dell’ASL per la parte riguardante l’abolizione degli attuali servizi a Procida;

-La Commissione Regionale concorda all’unanimità che sia data esecuzione alla sentenza del TAR, modificando il Decreto n 33/2016 di attuazione del Piano Ospedaliero per la parte riguardante Procida.

Si attendono la messa in esecuzione degli atti e comportamenti condivisi e le decisioni in merito all’attuazione della sentenza.

E’ del tutto evidente che non bisogna abbassare la guardia e continuare con ogni mezzo l’impegno unitario per il riconoscimento dei nostri diritti costituzionali.”

Maria Capodanno

Have your say