Teleischia
Sport

CALCIO A CINQUE. FUTSAL ISCHIA- VIRTUS FLEGREA 4-3

Partita difficile sin dalle aspettative, considerati tutti i fattori che la Futsal Ischia avrebbe incontrato nella 9° partita di campionato, giocata sabato 17 Gennaio 2015. Tenendo conto di dover affrontare una squadra di metà classifica, fuori casa, prima partita dopo la sconfitta di Fuorigrotta, giocare sul sintetico, arbitro che arriva tardi, Manzi mezzo acciaccato e Bomber Di Meglio out per un colpo alla caviglia, aspettative non erano del tutto favorevoli. Tuttavia la Futsal Ischia, gioca per vincere. Anche perché, perdere adesso, vorrebbe dire cedere, anche se solo di qualche centimetro, al “braccio di ferro” con il Futsal Fuorigrotta, spettatori d’eccezione alla gara. Ma la Futsal Ischia non cede proprio nulla e anzi dice agli “spettatori” che sabato abbiamo perso una battaglia ma per la guerra finale ci siamo ancora.

La partita inizia in ritardo,il ritardo è dell’arbitro. Il match comincia alle 13.40, con un ritmo lento ed equilibrato anche se la Futsal ai punti gioca meglio di fatti, al 6’ va in vantaggio dal limite dell’aria, con un ottimo tiro di Catalin Acatrinei: sarà un’ottima partita per lui! Nei 60 minuti di gioco, comunque, non si può certo sia stata una gara con poche emozioni e anche se molto maschia. Infatti, il primo giallo arriva al 7’ su Acatrinei: autore Ferronetti che stende il pivot isolano su una ripartenza. Dall’8’, la frenesia del gioco cala un po’ per tutta la durata del 1° tempo. Viene annullato una spettacolare rete a Mich Acatrinei per non aver applicato il vantaggio sul fallo che ha subito poi, Luigi Lubrano calcia e traversa linea, a detta dell’arbitro, anche se c’è qualche dubbio. I padroni solo al 20’ fanno un’azione degna di nota, in particolare, Grilli (ottima partita anche per lui) che, però, viene fermato sul più bello. Il resto dei 10 minuti di gioco sono stati molto monotoni, senza particolari occasione, né da un lato, che dall’altro. Si va sul riposo con la Futsal avanti di un gol e si ricomincia come se fosse un’altra partita, completamente diversa. La Virtus Flegrea spinge un po’ di più per tentare il pareggio ma è Domenico Di Meglio a segnare per la sua squadra, raddoppiando il vantaggio, con assist del solito Acatrinei. Al 34’ arriva, la risposta dei casalinghi con un delizioso assist di Grilli che manda in porta Muscettola su un grossolano errore della nostre retroguardia. Subito dopo, ancora Grilli ci prova da lontano: se pur potente, il tiro è leggermente impreciso e finisce fuori. In seguito a questo episodio, arrivano quattro azioni tutte di marca Futsal Ischia che impegnano fortemente il portiere Sergio Falcone, superato, al 42’, da un missile di Filippo Buono: un tiro che ha coperto un terzo del campo e ha colto di sorpresa un non-irreprensibile Falcone. Arriva, comunque, al 46’, il gol di Miranda da fuori area e, al 51’, il rigore. In quest’occasione viene anche espulso Domenico Di Meglio, ammonito 2 minuti prima. Si potrebbero dire tante cose specie sulle frettolose decisioni arbitrali ma preferiamo concentrarci sulla gara. Dal Dischetto parte Melissa e insacca alle spalle di Schiano. Mancano 9 minuti di gioco e il risultato è in pareggio, con Di Meglio, distintosi fin’ora, fuori nella formazione ischitana. Al 58’, arriva il fantastico gol di Catalin “Mitch” Acatrinei, che corona l’assedio messo su dagli isolani negli ultimi 9 minuti di gioco. Arrivano altre due incredibili occasioni con Mich Acatrinei ed Enrico Di Meglio che a porta sguarnita non riescono a chiudere la gara. Al 61’ prova a segnare Loiudice con un tiro da fuori, ma Schiano c’è e si vede e la Futsal Ischia batte il Virtus Flegrea 4-3, soffrendo, ma portando a casa 3 punti con tenacia e forza di volontà.

FUTSAL ISCHIA: Gianluigi Schiano, Roberto Manzi, Domenico Di Meglio, Gildo Lubrano, Luigi Lubrano, Crescenzo Curci, Filippo Buono, Luca Di Iorio, Marcello Di Iorio, Catalin Acatrinei, Enrico Di Meglio.
Allenatore: Vincenzo Ilarità.
Massaggiatore: Fiorenzo Di Costanzo.
Team Manager: Luigi Buono.

Marcatori: Catalin Acatrinei (2), Domenico Di Meglio, Filippo Buono.

VIRTUS FLEGREA: Sergio Falcone, Pino Falcone, Colle, Gaudiosi, Ferronetti, Pafundi, Loiudice, Grilli, Muscettola, Miranda, Melissa, Cardone.
Allenatore: Pino Falcone (Allenatore Giocatore)

Marcatori: Muscettola, Miranda, Melissa.

 

POTREBBE INTERESSARTI

FESTA DEL CENTENARIO ABUSIVA. CIRO CURCI: “QUESTA E’ UNA GRANDE VIGLIACCATA!”

Redazione-

FESTA DEL CENTENARIO DELL’ISCHIA CALCIO, SI SCOPRE SOLO ORA CHE E’ ABUSIVA

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-