Teleischia
Sport

ANTICIPO LEGA PRO: MATERA-AVERSA NORMANNA 1-0

Un buon secondo tempo non consente all’Aversa Normanna di uscire indenne dallo stadio ‘XXI Settembre’, nell’anticipo dell’ultima di andata che si è giocato a Matera. La squadra di mister Marra esce sconfitta di misura dal terreno di gioco, dopo una gara in cui i lucani sfruttano al meglio l’unica vera occasione in tutti i novantatré minuti di gioco. Prima di uscire in barella Savelloni deve intervenire solo in un’occasione, su Letizia che tira debolmente verso la porta avversaria, dopo una bella azione personale. Al 22’ l’estremo difensore dà forfait per uno stiramento. Al suo posto subentra il giovanissimo Granata, classe ’97. Tre minuti più tardi i padroni di casa passano in vantaggio. Il sinistro di Madonia, servito in area da Iannini, non lascia scampo all’esordiente numero uno normanno. Sino al termine dei primi quarantacinque minuti il l’Aversa non soffre più di tanto. I tentativi del Matera di raddoppiare si perdono sul fondo. Nella ripresa i granata sfiorano il pareggio al 23’. De Vena, appena entrato al posto di Cardinale, serve Scognamillo in area. Il tentativo di conclusione del centrale granata è intercettato di testa da Esposito, che colpisce in pieno la traversa. Nella prosecuzione dell’azione De Vena manda la sfera sull’esterno della rete. Al 32’ il tiro-cross di Forino è respinto con difficoltà da Bifulco. L’Aversa continua a premere sino al termine, ma il meritato pareggio non arriva ed a festeggiare per i tre punti conquistati sono i lucani.

MATERA – Bifulco, Bernardi (24’ st Di Noia), Mucciante, Faisca, D’Aniello, Coletti, Letizia, Iannini, Albadoro (36’ st Pagliarini), Madonia (36’ st Turchetta), Mazzarani. A disp. Baiocco, Pino, De Franco, Gallozzi. All.: Auteri

AVERSA NORMANNA – Savelloni (24’ pt Granata), Scognamillo, Esposito, Catinali, Cardinale (13’ st De Vena), Forino, Del Prete, Castellano, De Luca, Cicerelli (41’ st Martiniello), Capua. A disp.: Pippa, Papa, Giannusa, Longo. All.: Marra

ARBITRO: Schirru di Nichelino

RETE: 27’ pt Madonia

NOTE: ammoniti D’Aniello, Bernardi, Pagliarini (M), Catinali e Castellano (A); recuperi 3’ pt, 3’ st.

POTREBBE INTERESSARTI

FESTA DEL CENTENARIO ABUSIVA. CIRO CURCI: “QUESTA E’ UNA GRANDE VIGLIACCATA!”

Redazione-

FESTA DEL CENTENARIO DELL’ISCHIA CALCIO, SI SCOPRE SOLO ORA CHE E’ ABUSIVA

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-