Teleischia
Sport

MISTER MAURIZI: “ORA IOIME, E CON ALTRI TRE ACQUISTI PUNTIAMO ALLA SALVEZZA DIRETTA”

Terminata la sosta natalizia, abbiamo intervistato Mister Agenore Maurizi, in considerazione anche del nuovo arrivo, il portiere Ioime e della prossima campagna rafforzamenti.

“Raffaele Ioime -afferma- era uno dei nostri obiettivi. Non abbiamo voluto destabilizzare l’ambiente ed abbiamo deciso di farlo arrivare durante la sosta. Nel frattempo abbiamo dato fiducia a Giordano. Abbiamo chiara in testa la nostra gerarchia”.

Ma ora i portieri diventano quattro: Taglialatela o Mennella in fondo alla scala? “No. Nient’affatto. Si stanno allenando bene e sono stati sempre utili al gruppo ed alla squadra”.

Come proseguirà, se proseguirà, la campagna acquisti? “Solo con un adeguata campagna di rafforzamento possiamo cercare la salvezza senza play-out. Altrimenti sarà impossibile. Lo preciso in modo chiaro. Ci serve un uomo per reparto. Nomi non ne faccio ma stiamo già lavorando, con tutto lo staff, a quest’obiettivo”.

La società è in sintonia ed è disposta a spendere? “Non abbiamo mai avuto ostacoli dalla società fin dall’inizio… fin dalla nostra venuta ad Ischia. Anche ora che abbiamo preso Ioime c’è stata piena sintonia, abbiamo la piena fiducia. La gara con il Lecce ha fatto alzato la nostra stima e la nostra percentuale di salvezza. Appena giunti ad Ischia puntavamo a non giungere ultimi; poi a raggiungere un buon piazzamento nei play-out; oggi crediamo con alcuni innesti di poter addirittura evitare i play-out e raggiungere la salvezza nella regolar-season. Necessitano però tre rinforzi”.

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-

COPPA ITALIA. L’OTTAVO DI FINALE DI ANDATA E’ DELL’ISCHIA, BATTUTA 1-0 L’ACERRANA.

Redazione-

CAMPIONATI EUROPEI MULTISPORT: TRA I PARTECIPANTI ANCHE L’ISCHITANO ELIO BUONOCORE

Redazione-