Teleischia
Sport

REAL FORIO E PROCIDA, IL RESOCONTO DEL MERCATO INVERNALE. IERI TEST IN AMICHEVOLE

Entrambe le compagini del campionato di Eccellenza  sono state impegnate nella giornata di ieri in amichevole. Per il Real Forio dei mister Castagliuolo  e Iovine, partitella con il Mondo Sport Casamicciola (squadra militante in terza categoria), vinta dai foriani per un 1-0. Nei tre tempi da 30’ va in goal De Felice (nuovo acquisto, esterno d’attacco proveniente dall’Ischia).  Gli allenatori hanno approfittato di questa occasione per provare vari giocatori  dal punto di vista tattico e soprattutto fisico. Per il Real Forio infatti è fondamentale questa fase dell’anno per portare ai massimi livelli la forma fisica, visto che ad inizio anno la squadra non ha avuto tempo e modo di prepararsi in modo adeguato alla stagione. Da sottolineare l’ottima prova del Casamicciola, società nata quest’anno e che sta dicendo la sua in terza categoria dove si trova a lottare per la zona play-off (obiettivo dei casamicciolesi). Mister Buonomano si è detto più che soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, contro un avversario fortissimo quale il Real Forio e nonostante la profonda distanza di categorie tra le due squadre, i casamicciolesi subiscono una sola rete, nonostante le numerose assenze. Per quanto riguarda invece l’Isola di Procida, gli isolani sono scesi in campo sulla terraferma, in casa del Pomigliano (squadra di serie D). Amichevole conclusasi a reti inviolate, risultato che soddisfa non poco mister Lubrano, anche perché sia nella formazione iniziale che a partita in corso, sul terreno di gioco c’erano moltissimi under, tra cui il classe ’97 Botta, neo acquisto proveniente dal Gladiator. RESOCONTO MERCATO – Dopo la chiusura del mercato cosiddetto di riparazione il 16 dicembre, ecco tutti i movimenti di mercato delle due squadre di Eccellenza.  Il Real Forio ha ingaggiato il difensore Rivetti classe 83’ (dal Procida), Iacono centrocampista classe 93’ (Club El Porvenir),  Alfredo Esposito classe ’93 (portiere ex Real Vico), i due centrocampisti  classe 96’ De Felice e Fanelli (provenienti dal’Ischia) e infine Gaetano Maggino centravanti classe ’92 (proveniente dalla Scafatese). Sul fronte cessioni salutano Balestrieri (ceduto alla Puteolana), Liccardo, Romano, Ursomanno (svincolati). A  Procida sbarcano il centravanti  D’Auria, i terzini Incarnato (’95 dal Ponticelli) ed Esposito (classe ’96  dalla Battipagliese),  Francesco Marigliano centrocampista classe ’88 (proveniente dal Ponticelli), Autiero  difensore centrale classe ’88 (che già aveva vestito la maglia del Procida), Spadera anche lui difensore centrale classe ’97 (proveniente dal roseto squadra dell’eccellenza pugliese), Botta classe ’97 (dal Gladiator). Ceduti  Cifano e Riso al S.Vito Positano,  Rivetti  al Forio, il capitano Gaveglia al Quarto. Al netto di sorprese inaspettate (che potrebbero arrivare solo dalla lista svincolati) entrambe le squadre dovrebbero essere al completo. Ai rispettivi mister il compito di assestare e preparare  le squadre in modo di affrontare al meglio il girone di ritorno, potendo così raggiungere gli obiettivi stagionali.

 

di Vincenzo Agnese

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. SAVOIA-ISCHIA CALCIO 1-3 (LA SINTESI)

Redazione-

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-