Teleischia
Senza categoria

APPROVATI I PIANI DI RACCOLTA DEI RIFIUTI PRODOTTI DALLE NAVI E DAI RESIDUI DEL CARICO PER I PORTI DELL’ISOLA D’ISCHIA

Sono stati approvati con ordinanza n 96/14 del 29 dicembre 2014, a firma del Capo del Circondario Marittimo di Ischia, il Comandante Raffaele Muscariello, i piani per la raccolta e la gestione dei rifiuti prodotti dalle navi e dai residui del carico”. I piani riguardano tutti i porti dell’isola d’Ischia e cioè Ischia, Casamicciola, Lacco Ameno, Forio, e Sant’Angelo. L’ordinanza giunge dopo che da oltre un anno è stato istituto presso la sede della Direzione Marittima della Campania di Napoli un tavolo di lavoro inter istituzionale, che ha visto la partecipazione oltre che dei Comandanti degli Uffici Marittimi di tutta la Campania, anche dei dirigenti regionali ,settore ambiente e demanio, e di esperti dell’ARPA Campania.Tali documenti hanno l’obiettivo specifico di fornire alle navi e alle unità adibite al diporto, che fanno scalo nei  porti dell’isola, un servizio che garantisca il rispetto del ciclo di gestione dei rifiuti assimilati ai rifiuti solidi urbani , speciali e nocivi per i quali è previsto il ritiro, il trattamento e il successivo smaltimento nei luoghi deputati, il tutto al fine di evitare sversamenti in mare dannosi per l’ambiente. I piani così approvati avranno la loro efficacia all’atto dell’affidamento in concessione, tramite bandi pubblici emanati dalla competente Regione, a operatori specializzati nel settore.