Teleischia
Senza categoria

ISCHIA PONTE SEMPRE PIU’ ABBANDONATA A SE STESSA

Questa mattina , la manifestazione natalizia UNICEF isola d’Ischia. Il Presepe Vivente, animato dagli alunni delle scuole isolane, partendo dalla pineta Mirtina di Ischia è giunto in piazza Luigi Mazzella ad Ischia Ponte dove era allestito il palco. Tra bambini, genitori, e turisti, migliaia le persone presenti. La manifestazione ha riscosso come ormai da anni, un grande successo. Ma l’inverosimile si è verificato quando alcune autovetture, nonostante la zona fosse occupata da migliaia di persone, tra bambini ed adulti, hanno cercato di uscire dal borgo di Ischia ponte. Molti genitori preoccupati per l’incolumità dei propri figli hanno cominciato giustamente, a protestare. Si sono sentite urla e imprecazioni, e si è quasi sfiorata la rissa. L’assurdo è che nonostante la manifestazione coinvolgesse tantissime persone, era presente soltanto un vigile urbano che nonostante il grande impegno profuso, non è riuscito a gestire la situazione. La calma è ritornata soltanto quando le autovetture che cercavano di uscire dal borgo sono ritornate indietro permettendo così che la manifestazione si svolgesse regolarmente. ” Siamo stati abbandanati dalle istituzioni”- è l’amara considerazione di una residente di Ischia Ponte-” Rammarica non poco  constatare il totale disinteresse verso il nostro borgo  da parte dell’Amministrazione Comunale di Ischia “.