Teleischia
Sport

L’ISCHIA IN RIMONTA BATTE IL MARTINA FRANCA

MARTINA FRANCA 1
ISCHIA I. VERDE 3

MARTINA FRANCA: Quarto, Balestrieri, Recchia, Duma, Caroli, Vezzi, Ippolito (41′ s.t. Buccolieri), Bruno (1′ s.t. Agamo), Macchia (28′ s.t. Quaranta), Solitelli, Galileo. In panchina: Collogora, De Donno. All: Del Vecchio.
ISCHIA I. VERDE: Taglialatela, Lubrano, Pistola (28′ s.t. Gonano), Esposito, Trani, De Giorgi, De Felice (41′ p.t. Buono), Conte (18 s.t. Marotta), Austoni, Di Maio, Cirelli. In panchina: Calise, Pesce, Di Costanzo A. 96′, Di Costanzo A. 95. All: Nunzio Gagliotti
ARBITRO: Blando Di Ercolano (ass. Pandolfi e De Falco di Nola)
MARCATORI : nel p.t. 31′ Galileo; nel s.t. 1′ Austoni, 7′ Cirelli, 16′ Conte.
NOTE: ammoniti Di Maio e Buono.

Un’Ischia nettamente superiore continua a mantenere il suo posto in prima fila battendo il Martina Franca per 3 reti a 1. Un primo tempo abbastanza equilibrato, con subito l’Ischia che si porta in avanti con De Felice che colpisce la traversa e Di Maio che con una rovesciata getta il pallone alto sulla traversa. Al 31° un errore difensivo fa si che il Martina Franca si porta in vantaggio con Galileo che salta Taglielatela e segna a porta vuota. L’ischia cerca di essere più offensiva, e al 41′ mister Gagliotti cambia la formazione inserendo Buono al posto di De Felice. Altra azione pericolosa per il Martina Franca, ma Taglialatela stavolta c’è e salva l’Ischia dal 2 a 0, respingendo il tiro di Macchia allo scadere del primo tempo.
Un secondo tempo un po’ più aggressivo da parte della berretti dell’Ischia, che riesce a pareggiare al 1° minuto con un goal di testa siglato da Austoni su un cross di Pistola. Il pareggio non basta, e l’Ischia continua a portarsi in avanti, subendo dei contropiedi però non concretizzati. Al 7′ riesce a portarsi in vantaggio con Cirelli, che su assist di Esposito, porta l’Ischia sul 2 a 1. Non contenti del breve vantaggio, l’Ischia continua ad attaccare, quando su passaggio di Buono, Conte mette a segno il goal che sarà il risultato finale della partita, 3 – 1. Presa dall’euforia, la squadra ospite continua ad attaccare, rendendosi pericolosa con un colpo di testa di De Giorgi su un calcio d’angolo battuto da Cirelli. Al 25° Austoni cerca di siglare la doppietta, prima con un tiro pericoloso parato dal portiere, dopo con un colpo di testa su cross di Marotta, appena entrato al posto di Conte, ma non centrando la porta. Un secondo tempo dominato dall’ischia che cerca il 4-1, prima con Cirelli, che triangola con Austoni e lancia il pallone nelle mani del portiere avversario; dopo con Buono che serve palla a Marotta che però non né approfitta. La partita si conclude quindi con il risultato di 3 a 1 siglato esattamente nei primi16 minuti del secondo tempo e permettendo così all’Ischia di riconfermare il primo posto in classifica.

ISCHIA I. VERDE 25
LECCE 22
CATANZARO 18
SALERNITANA 18
NOCERINA 16
BARLETTA* 15
MESSINA 14
VIGOR LAMEZIA* 13
MELFI 12
MARTINA FRANCA 11
FOGGIA 10
PAGANESE 7
COSENZA 3
SORRENTO 2
(* una partita in meno)
11^ GIORNATA

Barletta – Ischia
Lecce – Salernitana
Martina Fr. – Cosenza
Paganese – Sorrento
Foggia – Melfi
Messina – Vigor Lamezia
Nocerina – Catanzaro

 

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. RIDOTTA LA SQUALIFICA PER IL DS LUBRANO, PIENAMENTE OPERATIVO DAL 1 GENNAIO 2023

Redazione-

ECCELLENZA. AL DON LUIGI DI IORIO IL REAL FORIO BATTE 1-0 IL VILLA LITERNO GRAZIE AL GOL DI DELGADO.

Redazione-

REAL FORIO. SIRABELLA: “CONTENTO PER IL RAGGIUNGIMENTO DELL’OBIETTIVO PREFISSATO”

Redazione

REAL FORIO. IERVOLINO: “DEDICHIAMO LA VITTORIA ALLE PERSONE COLPITE DALL’ALLUVIONE”

Redazione

PALLANUOTO. A PESCARA PRIMA VITTORIA DELL’ISCHIA MARINE IN A2: 10-9 IL FINALE

Redazione-