Teleischia
Sport

LEGA PRO. IN CASA COSENZA SI CAMBIA:”FUORI MOSCIARO”

Vigilia della gara con l’Ischia, il tecnico Giorgio Roselli è, come al solito, alle prese con le scelte, quelle forzate e quelle meditate. La conferenza stampa si apre con l’analisi dell’assetto difensivo: “Non annuncio la formazione per rispetto ai ragazzi, certo dovremo sostituire Ciancio con uno tra Blondett e Zanini. Per il resto sarà la solita squadracon qualche differenza. In settimana anche Caccetta ha avuto qualche problema, per questo non ha forzato.” L’abbondanza in avanti porterà, come già successo, ad esclusioni eccellenti: “Sono molto dispiaciuto. Non mi piace lasciare a casa o in tribuna elementi che meriterebbero di far parte della squadra. Ma sono costretto e questa volta, lo anticipo, toccherà a Mosciaro”. Poi le parole di elogio per il gruppo e qualche considerazione sull’avversario: “Dopo un mese di lavoro conosco molto meglio i ragazzi e so cosa possono darmi. Stiamo portando tutti o quasi allo stesso livello e fa piacere che ognuno si impegna con grande generosità. L’Ischia è una squadra periicolosa che ha raccolto poco. Con la Lupa meritava di vincere e la sconfitta ha determinato l’esonero dell’allenatore. Con la Reggina ha chiuso la gara in cinque minuti dopo un primo tempo equilibrato.”

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-

PROMOZIONE. UN FANTASTICO BARANO BATTE 6-0 IL SAN VITO POSITANO.

Redazione-