Teleischia
Sport

BACOLI-BIS, LA FUTSAL ISCHIA VINCE ANCORA. E ORA LA SETTIMANA DELLA VERITÀ!

– Questa volta non pioveva. E menomale. Ma al di la della satira che farebbe pensare al “buon” Mazzarri e ai suoi “pianti”, questa volta al Maracanà si è potuto assistere ad una gara che non ha lasciato a bocca asciutta gli spettatori. La Futsal Ischia torna vincitrice anche dalla “trasferta-bis” e a differenza della partita in coppa Campania di 3 giorni fa, questa volta la prestazione soddisfa e come. I padroni di casa vanno subito in vantaggio con Dorbini dopo soli 2’. Ne passano solo altri quattro e Gigi Lubrano pareggia i conti, per poi ribaltare il risultato all’11’.Nella fase intermedia del primo tempo nessuna emozione in particolare. Per assistere ad un altro goal bisogna aspettare il 26’, quando a segnare è il Cappella con il solito Di Meo che porta il risultato sul 2-2. Termina il primo tempo su una situazione di perfetta parità. Il secondo tempo mette in scena una “carrellata” di goal (7 per la Futsal Ischia e 4 per il Cappella). A differenza della prima frazione di gioco sono davvero poche le azioni in cui il pallone non si insacca alle spalle dei due portieri. Al rientro dagli spogliatoi realizza subito Filippo Buono per la Futsal Ischia (2-3), poi allunga Manzi al 7’ (2-4) che però, un minuto dopo, segna di nuovo, ma nella porta sbagliata (3-4). Gli ischitani, a questo punto, chiudono i giochi in 3’, con Acatrinei, Lubrano e ancora Acatrinei (3-7), entrambi portano il pallone a casa. Accorcia le distanze Di Meo a metà del secondo tempo(4-7), ma risponde ancora una volta Manzi – il centrale della Futsal Ischia è andato in goal in tutte le gare ufficiali giocate fino ad oggi – (4-8). Nel finale della partita c’è ancora spazio per altre due reti dell’Olimpic Cappella con Di Meo e Dorbini per i padroni di casa e Acatrinei per gli ospiti. La gara termina sul 9-6 in favore della Futsal Ischia, che porta a casa 3 punti molto importanti, dopo una prestazione sicuramente positiva a dispetto di quella di pochi giorni fa sempre sul campo di Bacoli, soprattutto dal punto di vista corale e caratteriale; risultato mai in discussione, pur trovandosi davanti una squadra che può dire la sua in questo campionato. Anche se il risultato e la sequenza delle reti non lo dimostrano, è da rilevare un abbaglio del direttore di gara che nel corso del secondo tempo, è arrivato a conteggiare “magicamente” 5 falli per i ragazzi di mister Ilarità che, in realtà, erano appena al terzo. Errore grave che poteva condizionare la partita e che per fortuna non l’ha fatto. Intanto godiamoci le statistiche di questa Futsal che dopo sei gare ufficiali tra campionato e Coppa Campania, vanta ben 39 goal realizzati e soli 15 subiti, di cui cinque su calcio da fermo e tre autogoal. Una vera e propria macchina da goal la Futsal Ischia che ora è chiamata ad una prova importante: mercoledì (ore 14.30) al Taglialatela arriva il forte Real Pozzuoli. Gara valida per la Coppa Campania e le due squadre si giocano la qualificazione ai quarti di finali. Dentro o fuori e, inutile dirlo, non si può sbagliare. Per quanto riguarda il campionato, invece, il prossimo turno, vede la squadra di mister Ilarità impegnata sempre in casa contro il Borgo Five, squadra anch’essa appartenente alla parte alta della classifica, ad una sola lunghezza dalla Futsal Ischia. Che abbia inizio la settimana della verità. Nel dopo partita Mister Ilarità ha dichiarato:”Ottima la prova corale e caratteriale, siamo riusciti finalmente a mantenere i nervi saldi e usciamo vincitori contro una squadra che, a mio parere, può dire la sua nel corso del campionato. Vorrei sottolineare l’ospitalità ricevuta che fa sempre bene a questo sport, un “in bocca al lupo” agli amici dell’Olimpic Cappella per il prosieguo del campionato”. Anche Mazi si è detto soddisfatto del risultato:” Abbiamo giocato un’ottima partita e siamo stati bravi anche a gestire una situazione difficile in cui ci hanno messo alcuni errori arbitrali. Si è vero sto segnando in tutte le partite pur essendo un centrale, ma di solito i miei 15 goal a campionato li faccio, quindi per ora siamo ancora nella media. L’importante è aiutare la squadra”.

il tabellino:

OLIMPIC CAPPELLA: Cannas, Di Meo Ga., Esposito, Guardascione, Marotta, Dorbini, Miraglia, Di Meo G., Della Ragione, Arena S., Nasti, Carannante

Marcatori: Dorbini(2), Di Meo G.(3), Manzi (aut.)

Allenatore: Tortorella

FUTSAL ISCHIA: Schiano, Curci, Manzi, Di Meglio D., Righi, Acatrinei, Di Meglio E., Lubrano L., Buono, Di Iorio M., Di Iorio L., Monti.

Allenatore: Vincenzo Ilarità

Preparatore atletico: Fiorenzo Di Costanzo

Marcatori: Lubrano (3), Acatrinei (3), Manzi (2), Buono

POTREBBE INTERESSARTI

FESTA DEL CENTENARIO ABUSIVA. CIRO CURCI: “QUESTA E’ UNA GRANDE VIGLIACCATA!”

Redazione-

FESTA DEL CENTENARIO DELL’ISCHIA CALCIO, SI SCOPRE SOLO ORA CHE E’ ABUSIVA

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-