Teleischia
Sport

LA CASERTANA PERDE A MELFI: GREGUCCI SULLA GRATICOLA

Amara sconfitta per la Casertana. Ai falchetti non basta fare la partita; nella ripresa il Melfi affonda il colpo in velocità e strappa i tre punti. Poca cattiveria sotto porta e poche conclusione a dispetto della mole di gioco: le pecche dei rossoblu questa volta non vengono perdonate da un avversario che ha aspettato il primo varco per pungere. E sembra anche in casa rossoblu non si voglia perdonare questa sconfitta a mister Gregucci. E’ nell’ ultim’ora si sta vagliando la possibilità concreta da parte della società di sostituire l’allenatore che secondo l’opinione pubblica sta gestendo male la rosa a sua disposizione. Poco turn-over e scelte sbagliate: l’accusa. Il presidente Lombardi nelle prossime ore scioglierà ogni riserva. Ma passiamo alla gara. 

QUESTA LA CRONACA. Al 21′ Murolo svetta su corner di Alvino e manda a lato di poco. Al 24′ soltanto un miracolo del portiere lucano tiene in piedi la gara: Cisse controlla ottimamente il pallone e serve Mancino. L’attaccante rossoblu calcia a botta sicura, ma Perina vola. E’ poi il guinenano a concludere fuori sugli sviluppi del calcio d’angolo. Al 32′ acuto del Melfi: Tortori va via sulla sinistra e mette al centro un cross basso. Caturano taglia sul primo palo e trova la deviazione in spaccata con il pallone che colpisce la traversa. La ripresa si apre con un assoluto di Mancosu; spettacolare controllo e botta dalla distanza che termina d’un soffio fuori. Al 17′, però, è il Melfi a passare in vantaggio: Berardino lancia a rete Tortori che batte Fumagalli in diagonale. La Casertana va in confusione e non riesce ad imbastire una reazione ordinata. Al 33′ è ancora il Melfi a provarci: Berardino calcia, Fumagalli respinge e Caturano alza da buona posizione. Ultimo tentativo della Casertana al 44′ con Carrus, ma Perina controlla.

MELFI-CASERTANA 1-0
MELFI (4-3-1-2): Perina; Guerriera Di Filippo Demarku Pinna; Tortori Spezzani Fella (39′ st Amelio); Berardino; Caturano Giacomarro (27′ st Agnello). A disp.: Gagliardini, Annoni, Colella, Libutti, Tundo. All.: Bitetto.
CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli; D’Alterio Idda Murolo Tito; Marano (33′ st Bianco) Carrus; Alvino (21′ st Cunzi) Mancosu Mancino; Cissè (38′ pt Diakitè). A disp.: D’Agostino, Rajcic, Mattera, Cruciani. All.: Gregucci.
ARBITRO: Serra di Torino
MARCATORI: 17′ st Tortori
NOTE: Ammoniti: Mancino (C), Spezzani (M).

fonte: casertanews.it

 


POTREBBE INTERESSARTI

FESTA DEL CENTENARIO ABUSIVA. CIRO CURCI: “QUESTA E’ UNA GRANDE VIGLIACCATA!”

Redazione-

FESTA DEL CENTENARIO DELL’ISCHIA CALCIO, SI SCOPRE SOLO ORA CHE E’ ABUSIVA

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-