Teleischia
Attualità

GLI AMMINISTRATORI COMUNALI ANNUNCIANO LA MESSA IN SICUREZZA DEI PARCO-GIOCHI PRESENTI NELLE PINETE

Martedì 19 aprile 2016 con un dettagliato servizio giornalistico  denunciammo   lo stato di pericolo e di abbandono in cui versava il parco-giochi che si trova all’interno della pineta degli Atleti dove, cosi’ come potete vedere dalle immagini che scorrono in sovraimpressione, le giostrine erano praticamente tutte rotte. Ponti sconnessi e con buche enormi in cui i bambini potevano “sprofondare” e farsi male, sedili delle altalene spaccati e fuori uso, corde sfilacciate, grosse viti che fuoriuscivano dalla parete di un gioco e tappeto salato in più punti. Tanto quanto basta per rendere pericolosissimo un luogo dedicato ai più piccoli con, tra l’altro, tutta l’area  letteralmente ricolma di erbacce, fogliame e rifiuti che evidentemente non venivano rimossi da tempo: assurdo!!! Si trattava di una situazione di pericolo e di abbandono sociale  incredibile e per la quale chiedemmo l’immediato intervento dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giosi Ferrandino. Ebbene, quello stesso giorno il Consigliere comunale di maggioranza Vincenzo Zabatta  commentando il nostro video-denuncia postato su FaceBook annunciò la messa in sicurezza delle giostrine: “Ciao Gennaro – scriveva Zabatta -, ti voglio rassicurare per i giochini della pineta degli atleti e anche della pineta Mirtina. Come ti dissi al comune, una decina di giorni fa abbiamo dato incarico ad una ditta di ripararli, penso però ci vorranno ancora un paio di settimane prima di ripararli (il tempo di ricevere i ricambi)”. Sin qui le parole di Vincenzo con cui  ci ha dato finalmente una buona notizia. Da allora ad oggi, però, le due settimane sono ormai  trascorse e la cosa rincresciosa è che nel frattempo le giostrine vengano  riparate, sia nella pineta degli Atleti che in quella Mirtina i gravi pericoli presenti non sono stati neppure segnalati e delimitati e i bambini possono ancora farsi male: assurdo!!! Ma cosa si aspetta a smontare i giochi più pericolosi, a delimitarli e a segnalarne il pericolo? Aspettiamo prima che qualche bambino in tenera età si ferisca? In ogni caso dopo i nostri video denuncia se qualcuno dovesse farsi male, nessuno, ma proprio nessuno, potrà dire “ma io non sapevo”

GENNARO SAVIO

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. LA MORTELLA, IL 3 LUGLIO CONCERTO DEL DUO MEZZOSOPRANO E PIANOFORTE ALEXANDRA PAPENKOVA E VICTORIA MEKULYEVA

Redazione-

PROCIDA. “ECHINOIDEA”, L’AZIENDA CHE ALLEVA I RICCI LUNGO LE COSTE DELL’ISOLA (SERVIZIO TV)

Redazione-

ESTATE 2022. BILANCIO POSITIVO DI COMMERCIANTI ED OPERATORI (SERVIZIO TV)

Redazione-

FORIO. MATARESE: “LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE HA MESSO A POSTO I CONTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

BARANO. GAUDIOSO: “MARONTI E PONTE DI BUONOPANE, LE NOSTRE PRIORITÀ” (SERVIZIO TV)

Redazione-