Teleischia
Attualità Video

SOSTA SELVAGGIA A CASAMICCIOLA, UN FENOMENO DILAGANTE

Paese che vai, usanze che trovi:

anche casamicciola non è immune dal male della sosta selvaggia, che agevola alcuni e crea scompiglio per tanti altri. Un malcostume che non viene considerato come fatto negativo o da ascriversi tra le cose vietate, anzi viene utilizzato quasi come fatto normale…E quindi, dalle zone centrali a quelle periferiche, la caccia ad un posto dove parcheggiare l’auto fa sbizzarrire gli automobilisti, soprattutto nelle ore di punta, quando cioè il numero di auto in giro è maggiore. Massaie in giro per fare la spesa o sbrigare commissioni, ma non solo…e così, trovi le auto in sosta sulle strisce pedonali, sulle zone riservate agli invalidi, in doppia fila, sulle zone destinate alla fermata dell’autobus, nelle curve, sui marcipiedi, oppure in piena zona divieto…E le immagini, registrate a metà mattinata in piazza marina e nel corso luigi manzi, in via salvatore girardi, a perrone e a piazza bagni, sono un chiaro esempio di quanto andiamo dicendo…

Il risultato: rallentamenti, code, e il livello di pazienza che si abbassa sempre di più, fino a raggiungere la zona critica…

Ovviamente, di controlli nemmeno l’ombra, e così il paese si trasforma in terra di nessuno, o meglio di qualcuno che facendo i propri comodi, arreca fastidio ad altri…

La corsa sfrenata al posto dove parcheggiare, è generata anche dal fatto che sull’isola sono immatricolate troppe auto, ma questa è ormai storia vecchia.

Ritornando ai divieti e alla regolamentazione del traffico e della sosta: basterebbe un pizzico di senso civico in più, per far sì che la cose possano andare meglio e la vita scorrere in maniera più regolare…

solo una chimera? Eppure basterebbe poco, nel rispetto di tutti…

Oppure, bisognerebbe sollecitare dei controlli da parte della polizia municipale o delle forze dell’ordine più in genere: così, prima di pagare una multa, ci si dovrebbe pensare su un bel po’, prima di lasciare l’auto nel primo posto utile, anche se vietato…

POTREBBE INTERESSARTI

LINEA DI CONFINE. IL NUOTO OLTRE LA DISABILITÀ, LA STORIA DI VINCENZO BONI (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. DA SABATO 2 LUGLIO ATTIVA LA ZTL DI VIA IASOLINO

Redazione-

ISCHIA. DOMANI I FUNERALI DI CASSANDRA ALLA CHIESA DEL GESU’ BUON PASTORE

Redazione-

ISCHIA. PRESENTATO “CUOR DI LEONCINO 1”, IL LIBRO DI EUNICE FLORENZO (SERVIZO TV)

Redazione

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 1 LUGLIO, 10.699 I NUOVI CONTAGI SU 30.626 TEST ESEGUITI

Redazione-