Teleischia
Senza categoria

VILLA STEFANIA: ANCHE IL CONSIGLIO DI STATO DA’ RAGIONE AL COMUNE DI CASAMICCIOLA

Anche il Consiglio di Stato dà ragione al Sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna e conferma la decisione del Tar che aveva ordinato il ripristino della destinazione d’uso dell’ex hotel Stefania. L’Asl Napoli 2 Nord aveva impugnato la sentenza del Tar, che in primo grado non aveva accolto la richiesta di sospensiva della Asl nei confronti dell’ordinanza di sgombero della struttura emanata dal Comune di Casamicciola, e questa mattina il Tribunale amministrativo di secondo grado ha confermato la decisione del Tar. A questo punto la palla passa nuovamente al Sindaco di Casamicciola, che dovrebbe dare esecuzione alle ordinanze di cessazione dell’attività e di sgombero della struttura. Ma nel caso di sgombero a farne le spese potrebbero essere proprio i pazienti di Villa Stefania che ormai sembrano destinati al trasferimento lontano dall’Isola, probabilmente a Pozzuoli.