Teleischia
Attualità

AUTMARE: “LA CAREMAR VUOLE LA GUERRA E SCEGLIE LA VIA DELLA PROCURA INVECE DEL DIALOGO”

“Vogliono la guerra e scelgono la via della Procura al posto del dialogo”. Lo dichiara il Presidente di Autmare, Nicola Lamonica, che così stigmatizza la lettera che la dirigenza della Società ha inviato alla Procura. “Lo scritto della direzione Caremar – prosegue Lamonica –  che disconosce il marittimo Michele Panariello e la sua azione sindacale all’interno dell’Azienda è la famosa goccia che fa traboccare il vaso. E’ mai possibile che un’ Azienda dichiari di non riconoscere un marittimo alle sue dipendenza da oltre trent’anni?  è normale uno scritto di tale genere, liquidatorio ed offensivo, da parte di un’Azienda che che gode di soldi pubblici per oltre 11 milioni di euro all’anno? come dovrebbe comportarsi un lavoratore per difendersi il proprio diritto al lavoro, sancito  con una sentenza definitiva dello Stato,  ed alla salute  se non con il metodo del confronto e della democrazia? ed il referendum, ampiamente pubblicizzato e corretto anche dal punto di vista organizzativo e della trasparenza, non è il mezzo più democratico che un lavoratore ha per difendersi di fronte ad imposizioni aziendali che non coinvolgono solo ” il tale Panariello” ma – come il referendum ha dimostrato  – in modo compatto oltre 115 marittimi su di un totale di circa 140 degli aventi diritto al voto? La verità è che la voce grossa che viene dall’Azienda è indice di debolezza; si cerca di rompere il fonte di lotta decapitando il movimento ed ignorando che dietro a Panariello ed ai detti 115 lavoratori dipendenti  e non solo c’è sempre un’ Organizzazione Sindacale, l’ Orsa marittimi che non abbassa il capo e con la richiesta di dialogo puntualmente negato e con la lotta sta facendo con pieno merito il proprio dovere di rappresentanza, come da Carta Costituzionale. L’Autmare è al fianco di Michele Panariello e di tutti i lavoratori Caremar che  s’indignano rispetto al sopruso e lottano  perchè anzitutto venga riconosciuta la loro dignità di cittadini sul posto di lavoro”.

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. CNPR FORUM: TAGLIO DEL CUNEO FISCALE PER DARE SUBITO PIÙ SOLDI IN BUSTA PAGA

Redazione-

CAPRI. RITROVATO IL CORPO SENZA VITA DEL TURISTA STATUNITENSE SCOMPARSO

Redazione-

CAPRI. TRAGEDIA A MARINA GRANDE: VENTENNE PERDE LA VITA ANNEGANDO

Redazione-

CAPRI. TURISTA DISPERSO: RICERCHE ANCORA SENZA RISULTATI

Redazione-

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE IN SAN PIETRO (ISCHIA) ALLE 19.00

Redazione-