Teleischia
Attualità Video

AD APRILE ISCHIA MUSIC LAB 2016

Scuola Music Lab 2016, l’evento dedicato alle scuole superiori organizzato dall’Associazione Tifeo Ischia, colorerà di brio ed entusiasmo l’isola dall’11 al 16 aprile 2016.

Presso la sala del CineTeatro Excelsior di Ischia saranno circa 650 gli studenti provenienti da ben 21 licei italiani che si sfideranno sul grande palco messo a disposizione dall’organizzazione.

“Quest’anno – dichiara il patron Giovanni D’Amico – saranno tre le categorie in cui si divide il concorso. Avremo i licei musicali, i licei coreutici (danza) e i laboratori musicali. Sarà uno spettacolo unico sia al mattino che alla sera, con tante orchestre di giovani che trasmetteranno al pubblico tutta la loro passione per la musica.”

Ed è anche questa una ulteriore novità targata 2016: le sei giornate saranno divise tra concerti mattutini ed eventi serali, in una lunga scia di musica ed esibizioni.

Attenzione anche al mondo del sociale, poi, con ben due serate il cui incasso sarà devoluto in beneficenza.

“Giovedì e venerdì saranno giornate particolari – continua D’Amico – create per supportare l’Associazione ArtemisiaUna Voce per l’Anoressia, con le esibizioni dei coreutici e delle scuole di danza isolane, e l’Onlus Luca Brandi, con una grande serata in musica.”

La manifestazione, che punta a dare spazio ai giovani e alle loro passioni, è anche un ottimo veicolo turistico per la nostra isola, incentivando un turismo scolastico che contribuisce ad incentivare una destagionalizzazione in chiave culturale e formativa che l’isola d’Ischia potrebbe perseguire.

La competizione tra scuole ricalca il modello dello scorso anno. Troveranno posto tra i banchi della giuria 30 giovanissimi giurati che esprimeranno il proprio voto seguendo il gusto personale e le emozioni provate durante l’ascolto del brano o dai movimenti delle danze. Tutti i giurati proverranno dal mondo della scuola e saranno scelti dai propri dirigenti in base al merito scolastico: 10 saranno delle superiori di secondo grado, 10 proverranno dalle scuole medie e 10 dalla primaria.

Al termine della manifestazione i vincitori saranno premiati con il trofeo “Il Pino”, una pregevole ceramica artigianale realizzata per l’occasione dal maestro ceramista ischitano Rosario Scotto di Minico che riporta due simboli dell’isola, il pino e il Castello Aragonese.

A tutti i partecipanti sarà, poi, consegnato un attestato ed alle scuole partecipanti una ceramica commemorativa.

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV, IN DIRETTA FACEBOOK E SUL WEB LA COMMEDIA “A CHE SERVONO QUESTI QUATTRINI”. IN ONDA DOMANI ALLE 10.30

Redazione-

ISCHIA. MARE SPORCO AI MARONTI, BAGNANTI INDIGNATI

Redazione-

CENTRO ANTIVIOLENZA ISCHIA. INCONTRO PER COMUNICARE LE NUOVE INIZIATIVE. “RIPARTIAMO CON PIÙ ENERGIA!”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 06 LUGLIO, 107.786 NUOVI CONTAGI, 51.183 GUARITI

Redazione-

COMMISSIONE REGIONALE LAVORO: AUDIZIONE SU LAVORO NERO E SOTTOPAGATO

Redazione-