Teleischia
Sport

REAL FORIO- SAN GIORGIO…. VISTA DA LORO

Ancora una sconfitta per il San Giorgio, stavolta sul Patalano di Lacco Ameno, Ischia, contro il Forio. Partita brutta nel primo tempo, con le due squadre incapaci di prendere pienamente le redini del match e con i due allenatori che tengono statiche le rispettive formazioni.

Il Forio cerca di imporre il proprio gioco, ma i ragazzi di mister Iovine non sembrano in giornata di grazia; stesso discorso può valere per i granata, arrivati ad Ischia con le assenze pesanti di Minauda e Malgieri.

La squadra di casa manda tra i pali Capodanno, classe ’95, all’ultimo minuto, per indisponibilità di Mazzella dopo il riscaldamento pre-gara, ma il ragazzino non sarà chiamato a grandi interventi visto il primo scialbo tempo del match.

Pascucci prova a ravvivarla due volte per gli ospiti, ma la punizione dal limite e il diagonale dalla sinistra sono entrambi imprecisi; anche Cardone potrebbe pungere per il San Giorgio, ma la mira è completamente sbagliata.

I padroni di casa vivono di ripartenze ed è Mautone il più pericoloso della prima frazione. L’aria è tesa, e all’intervallo i tifosi di casa ricordano alla società sangiorgese i brutti episodi di qualche mese fa, quando le due squadre si affrontarono ai playout e furono gli isolani ad avere la peggio.

Nella ripresa non cambia molto: l’allenatore di casa, però, pesca il jolly Maggadino, lanciato in campo al 50’ per un mai preciso Calise. Cinque minuti più tardi sarà lo stesso Maggadino a bucare la disattenta difesa del San Giorgio per siglare l’1-0.

È un colpo duro per un San Giorgio che, nonostante il tempo ancora a disposizione, non riesce a imbastire una vera e propria reazione. De Girolamo prova a cambiare assetto, ma la squadra proprio non reagisce; lo stesso allenatore sangiorgese viene allontanato dall’arbitro a 20’ dal termine lasciando sguarnita la gestione della squadra.

Gli ingressi di Fattoruso e Miele non danno brio agli ospiti: il numero 18 viene anche espulso ad un minuto dal termine insieme al centrale difensivo di casa Di Dato per un brutto scontro tra i due.

La punizione dal limite in pieno recupero di Pascucci viene bloccata in due tempi da Capodanno e le speranze del San Giorgio si infrangono sul fischio finale.

REAL FORIO: Capodanno, Mattera (35’pt Iacono), Ursomanno, De Giorgi, Capuano, Di Dato,

Mautone, Di Spigna, Muscariello, Romano (34’st Borrelli F.), Calise G. (5’st Maggadino). Non

entrati: Mazzella, Gonano, Di Maio, Di Costanzo. Allenatore: Iovine

SAN GIORGIO: Martucci, Fontanarosa, Severino (18’st Imparato C.), Mosca, Scognamiglio D. ,

Kadam, Cardone (24’st Fattoruso), Migliaccio, Imparato P., Pascucci, Di Tommaso, Non entrati:

De Santis, Borrelli P., Del Prete, Cozzolino. Allenatore: De Girolamo

Arbitro: Di Maro di Frattamaggiore; Assistenti: Palomba e Magliacane di Torre del Greco

Marcatori: 9’st Maggadino

Ammoniti: Mautone, Di Spigna, Romano (RF), Severino, Kadam (SG).

Espulsi: 43’st dalla panchina Gonano, al 44’st Di Dato (RF), al 44’st Fattoruso (SG);

Allontanati dalla panchina al 34’st l’allenatore De Girolamo (SG) e al 43’ st un dirigente della

squadra di casa (RF).

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa

Gennaro Arpaia

arpaia.gennaro@hotmail.it

3313062770

POTREBBE INTERESSARTI

REAL FORIO. MONTI: “CONTENTISSIMO DI ESSERE QUI. FIDUCIOSO DI POTER FARE BENE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

COPPA ITALIA DILETTANTI REGIONALE. IL 28 AGOSTO SI INIZIA CON ISCHIA CALCIO-REAL FORIO

Redazione-

PALLANUOTO. 30 ANNI FA, FRANCO PORZIO: “E’ ORO, E’ ORO OLIMPICO!”

Redazione-

CALCIO FEMMINILE. L’ISCHITANA ILARIA MADDALUNO FIRMA CON IL CITTADELLA WOMAN

Redazione-

ECCELLENZA. REAL FORIO, ANCHE GIULIANO CASTALDI RICONFERMATO IN BIANCOVERDE

Redazione-