Teleischia
Cronaca

“MOVIDA SICURA”. I CARABINIERI PATTUGLIANO IL CENTRO DI FORIO

Continua l’attività dei Carabinieri per garantire una “movida tranquilla”, e soprattutto per contrastare il cosiddetto fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Nella notte tra giovedì e venerdì , gli stessi servizi di controllo del territorio posti in essere nelle settimane precedenti nel comune di Ischia, si sono concretizzati nel comune di Forio. In particolare i servizi sono stati rivolti alla sicurezza dei cittadini nelle serate di apertura dei locali di intrattenimento con riguardo alla sicurezza della circolazione stradale. Difatti sono stati predisposti posti di blocco nell’area vicina ai locali della movida, e diversi posti di controllo, con rilevamento del tasso alcolemico. Durante la notte, è stato monitorato anche il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, con servizi di osservazione delle aree nevralgiche (infatti sono stati sorpresi diversi assuntori, in totale 5 ex art. 75 DPR 309/90). I controlli alla circolazione stradale effettuati in mezzo al traffico notturno hanno portato alla contestazione di 24 contravvenzioni al codice, per un ammontare di 4.273 euro. Tre le persone che circolavano prive di assicurazione. 4 persone, tra cui due donne sono risultate positive all’alcooltest, e pertanto deferite ai sensi dell’art.186 del C.D.S. all’Autorità Giudiziaria per “guida in stato di ebrezza”. Infine 5 persone sono state segnalate al prefetto per possesso di modiche quantità di stupefacenti (marijuana, hashish, eroina e cocaina) detenute per uso personale. I carabinieri hanno assicurato che per garantire una maggiore tranquillità della movida che interessa l’intera isola d’ischia, e soprattutto per garantire l’incolumità e la sicurezza dei cittadini, i controlli continueranno.

POTREBBE INTERESSARTI

SANITA’. ANTONIO D’AMORE ALLA GUIDA DEL CARDARELLI COME NUOVO DIRETTORE GENERALE

Redazione-

TURISMO. I “SERVIZI LINK” TRENO-BUS PER LE METE CAMPANE

Redazione-

RETE IDRICA GUASTA, DISAGI A CAPRI E IN COSTIERA SORRENTINA

Redazione-

“UNA ZONA D’OMBRA ALL’ESTERNO DEL PRESIDIO SANITARIO SAN GIOVAN GIUSEPPE” DI SILVIO CARCATERRA PER TELEISCHIA

Redazione-

BARANO. PER SAN LORENZO E FERRAGOSTO NIENTE FALO’ AI MARONTI

Redazione-