Teleischia
Sport

PROMOZIONE – NUOVA ISCHIA BATTUTA 4-3 DALL’ALFATERNA, MA E’ POLEMICA. DI MEGLIO: “QUESTO NON E’ CALCIO”

La Nuova Ischia torna dalla trasferta salernitana senza aver conquistato alcun punto. L’Alfaterna vince 4-3 non senza aver sudato contro una Nuova Ischia che è riuscita a mettere in seria difficoltà i padroni di casa che ora sono a -1 dal Barano (in campo domani mattina).  Il rammarico più grande resta però il clima in cui si è giocato. Sembrerebbe, a detta della società ischitana, che quanto visto allo stadio “Sessa” di Castel S.Giorgio sia stato tutto fuorché una partita di calcio. La squadra isolana ha lamentato un atteggiamento poco sportivo dei padroni di casa, i quali avrebbero improntato la loro partita sull’intimidire avversari e direttore di gara. Mister Di Meglio, da noi contattato telefonicamente, ci ha dichiarato: “Sono talmente nervoso che neanche ricordo la cronaca della partita. Oggi è stato tutto tranne che una partita di calcio, fermo restando i soliti nostri errori di distrazione. Minacce, sputi, gomitate e calcioni, a noi hanno espulso Varchetta ma a loro avrebbero dovuto espellere tutta la squadra. Questo non è calcio, è un’altra cosa. Mi dispiace che una squadra debba ottenere i suoi risultati comportandosi in questo modo, sono molto amareggiato”. La cronaca del match vede l’Alfaterna passare in vantaggio dopo 14 minuti grazie al gol di D’Amato. Proprio allo scadere della prima frazione, gli isolani riescono a trovare il pari con Paradiso e dopo cinque minuti dalla ripresa arriva anche il sorpasso di Trofa. L’Alfaterna non molla e pareggia nuovamente al 59’ con Cirillo. La Nuova Ischia, nonostante la gara nervosa, riesce a trovare la forza per portarsi nuovamente in vantaggio con il solito Mendil al 75’. Dopo cinque minuti, però, i padroni di casa riagganciano nuovamente gli isolani, ancora una volta con Cirillo. Quando la gara sembrava destinata a terminare sul 3-3, la Nuova Ischia si fa sorprendere a due minuti dalla fine e ad esultare è ancora una volta Cirillo (autore di una tripletta). L’Alfaterna continua a rincorrere il Barano che a questo punto non può sbagliare in casa del S.Maria La Carità. La Nuova Ischia, invece, è costretta a rinviare l’appuntamento con la matematica salvezza che comunque non è a rischio. Resta il fatto che, se quanto denunciato da Isidoro Di Meglio e i suoi fosse vero, ci troviamo di fronte ad un caso (che non è l’unico) davvero sconcertante. Questo non è sport, non è calcio.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. ZIGARELLI: “IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA TORNA A DUE GIRONI. AL VIA IL 4 SETTEMBRE (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO A 5. FUSIONE TRA VIRTUS LIBERA FORIO E FUTSAL BARANO, NASCE LA VIRTUS LIBERA ISOLA D’ISCHIA

Redazione-

35 MARATONA DELLE DOLOMITI, PRESENTI ANCHE I FORTI E VELOCI ISOLA D’ISCHIA

Redazione-

CALCIO A 5. FUSIONE TRA VIRTUS LIBERA FORIO E FUTSAL BARANO, SI SOGNA LA SERIE B

Redazione-

ISCHIA. PROMOSSI ALLA CAND GLI ARBITRI ANGELA CAPEZZA E GIOVANNI DI MEGLIO

Redazione-