Teleischia
Attualità Sport

TRA POCO IN CAMPO ISCHIA-ANDRIA. IPOTESI MANNA TRA I TITOLARI. DI COSTANZO SCHIERA LA DIFESA A CINQUE.

Terza sfida stagionale per l’Ischia e la Fidelis Andria, che questo pomeriggio sul terreno del “Mazzella”, si affronteranno per un decisivo scontro salvezza soprattutto per la squadra campana. Nell’Ischia ipotesi Manna titolare. Saranno presenti allo stadio i vari Rapullino e Di Bello? Il dubbio c’è in quanto nessuno ha accompagnato la squadra ad Ischia.

Aria molto serena in casa Fidelis, dopo il doppio successo ottenuto contro Messina e Foggia, anche se il tecnico Luca D’Angelo in settimana ha tenuto alta la tensione per poter conquistare punti in terra isolana e chiudere quindi virtualmente il discorso salvezza. Umori completamente opposti in casa Ischia con la squadra che viene da ben quattro sconfitte consecutive ed è precipitata al terzultimo posto in classifica. All’andata i gialloblù allenati dall’ormai ex tecnico Dino Bitetto espugnarono il “Degli Ulivi” con il punteggio di 2-1 grazie alle reti di Kanoute e Meduri che ribaltarono il vantaggio andriese firmato da Kristo. Mentre la Fidelis, lo scorso agosto, ha già espugnato il “Mazzella” nel match di Coppa Italia con il risultato di 3-2 e la tripletta di Francesco Grandolfo.

QUI ISCHIA

Mister Di Costanzo deve rinunciare a Cavani e Gomes squalificati, e Sirigu e Blasi infortunati. Il portiere Iuliano dovrebbe essere tra i pali, ma non è da escludere la prima di Modesti in maglia gialloblu . Il tecnico isolano non si affiderà al consueto 4-4-2, ma per l’occasione sembra intenzionato a cambiare. L’allenatore vorrebbe coprirsi maggiormente  e scegliere un 5-4-1, pronto a divenire un 3-4-3 in fase offensiva. La linea difensiva sarà composta da Bruno, Filosa e Moracci; sugli esterni Florio e Porcino; a centrocampo in mediana Spezzani ed Acampora, con ai lati Di Vicino ed Armeno; in attacco Kanoutè. Anche se in settimana non era stata scartata l’ipotesi Manna. Ieri nessun dirigente ha accompagnato la squadra ad Ischia. Saranno presenti allo stadio i vari Rapullino e Di Bello? probabilmente giungeranno sull’isola per la gara, ma il dubbio resta.

QUI ANDRIA

Pesanti assenza per Luca D’Angelo che in Campania dovrà fare a meno di Bisoli, appiedato per un turno dal giudice sportivo, Grandolfo, ancora alle prese con la tallonite e Ferrero che in settimana è stato operato al ginocchio e quindi stagione finita per lui. Il tecnico abruzzese schiererà i suoi con il collaudato 3-5-2 con l’inserimento a centrocampo di Matera, in vantaggio su Capellini. Per il resto confermata la squadra che ha battuto il Foggia al “Degli Ulivi”, in avanti De Vena sarà affiancato da Bollino. Torna dopo oltre due mesi il difensore Fissore che partirà dalla panchina assieme al rientrante Strambelli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ISCHIA (5-4-1): Iuliano;Florio, Bruno, Filosa, Moracci, Porcino; Di Vicino (Manna), Spezzani, Acampora, Armeno; Kanoute. All. Di Costanzo.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi; Tartaglia, Stendardo, Aya; Cortellini, Onescu, Matera, Piccinni, Paterni; Bollino, De Vena. All. D’Angelo.

IN COLLABORAZIONE CON ANDRIAVIVA.IT

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. CNPR FORUM: TAGLIO DEL CUNEO FISCALE PER DARE SUBITO PIÙ SOLDI IN BUSTA PAGA

Redazione-

CAPRI. RITROVATO IL CORPO SENZA VITA DEL TURISTA STATUNITENSE SCOMPARSO

Redazione-

CAPRI. TRAGEDIA A MARINA GRANDE: VENTENNE PERDE LA VITA ANNEGANDO

Redazione-

CAPRI. TURISTA DISPERSO: RICERCHE ANCORA SENZA RISULTATI

Redazione-

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE IN SAN PIETRO (ISCHIA) ALLE 19.00

Redazione-