Teleischia
Sport Video

ECCELLENZA – REAL FORIO DOMANI IN TRASFERTA A MONDRAGONE, IL PROCIDA DOMENICA MATTINA A VOLLA

Il Real Forio può finalmente ritornare a prender fiato dopo il triangolo di fuoco  – composto da Portici, Caiavnese ed Herculaneum – che ha tenuto braccati i biancoverdi in questa prima fase del girone di ritorno. Il bilancio è di una vittoria con il Portici e due sconfitte con Caivanese ed Herculaneum, tutto sommato tre punti soddisfacenti al di là delle normali delusioni  viste le prestazioni della squadra che non ha affatto demeritato contro le prime della classe. Per i ragazzi di mister Iovine ora inizia un altro campionato, il cammino che, si spera, porti ad una salvezza quanto più tranquilla possibile. Gli isolani saranno ospitati domani dal Mondragone alle ore 15.00, compagine attualmente appaiata a 27 punti in classifica proprio con il Real Forio. Uno scontro salvezza che sarà reso difficile dalle condizioni del terreno di gioco, tra i peggiori della categoria. Mister Iovine non avrà a disposizione i fratelli Saurino. Stop di almeno di un mese per Ciro per una lesione abbastanza consistente, Gianluca potrebbe rientrare la prossima settimana. Continuerà ad essere squalificato Antonio Di Dato alla seconda delle tre giornate di squalifiche. I casertani, invece, dovranno rinunciare al proprio tecnico Nicola Coppola squalificato dal Giudice Sportivo fino al 29 Febbraio. Quella di domani non è certamente l’ultima spiaggia, anzi. Rappresenta però una grande occasione per avvicinarsi con una vittoria definitivamente alla quota salvezza, spingendo a distanza di sicurezza la zona play-out, o quantomeno strappando un punto comunque utile in attesa delle partite in casa da vincere a tutti i costi. Non tanto lontano da Real Forio e Mondragone c’è l’Isola di Procida che, dopo il deludente pareggio a reti bianche con lo Stasia, si appresta ad affrontare il Volla, altro fanalino di coda. Sarà il posticipo della 22esima giornata visto che Volla-Procida sarà l’unica gara della domenica con fischio d’inizio alle ore 11.00. Mister Cibelli potrà contare nuovamente su tutti gli effettivi: rientrano Muro, Lorenzo Costagliola, Caiazzo e pure Dodò, anche se quest’ultimo difficilmente partirà titolare per via  della condizione fisica non ancora ottimale. Se con lo Stasia è stata una scivolata, il Procida non può steccare anche questa volta in una partita ad ogni modo insidiosa con il Volla. Nove giornate al termine della stagione, nel prossimo week-end la prima finale per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. IL REAL FORIO PRESENTA LO STAFF TECNICO: MICHELE CASTAGLIUOLO VICE DI GIUSEPPE “BILLONE” MONTI

Redazione-

PREMIO ISCHIA 2022. BENEDETTO VALENTINO: “L’EDIZIONE DELLA RIPARTENZA” (SERVIZO TV)

Redazione-

PROCIDA. COSTAGLIOLA: “SAGRA DEL MARE, IL 24 LUGLIO L’ELEZIONE DELLA GRAZIELLA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

BARANO. RAFFAELE DI MEGLIO: “PRONTI I PROGETTI PER IL RILANCIO DI BUONOPANE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CASAMICCIOLA. DIPORTISTA MUORE ALLA CALA DEGLI ARAGONESI…E TANTI GLI INTERROGATIVI DA PORCI (SERVIZIO TV)

Redazione-