Politica

LACCO AMENO, AURELIO DE LUISE “COMUNE A RISCHIO SCIOGLIMENTO”

Il Comune di Lacco Ameno è stato in queste settimane al centro delle vicende giudiziarie che hanno coinvolto il sen. Domenico De Siano e Oscar Rumolo. Ma un’altra spada di Damocle pende sul comune del Fungo: lo spettro dello scioglimento del Consiglio comunale per non aver adempiuto alle indicazioni del Ministero sul bilancio del 2014. Il Viminale aveva comunicato alla prefettura di procedere con il Commissariamento dell’Ente, ma la prefettura di Napoli ha di fatto concesso ulteriori 15 giorni per uniformarsi alle osservazioni ministeriali. A questo punto il Consiglio ha approvato una nuova delibera, delibera attualmente di nuovo al vaglio dei funzionari romani. Ma per il Consigliere di opposizione Aurelio De Luise “anche questa nuova delibera non soddisfa le richieste del ministero. Sarebbero, infatti, necessari interventi strutturali che l’attuale amministrazione non sembra voler porre in essere”. A questo punto per De Luise il commissariamento sembra inevitabile, “anche se non è quello che si augura l’opposizione, perchè sarebbe un danno per Lacco Ameno e per i lacchesi”.

Have your say