Teleischia
Sport

CALCIO A 5: FUTSAL ISCHIA BATTE CUS NAPOLI 7- 4

La speranza è l’ultima a morire e nulla è impossibile finché la matematica non presenta il conto. La salvezza resta un’impresa ardua e difficile, ma la Futsal Ischia torna finalmente alla vittoria dopo mesi di delusioni. E lo fa, guarda caso, all’esordio del nuovo allenatore Aniello Di Iorio che si presenta nel migliore dei modi. In appena due allenamenti, l’allenatore ex Virtus non avrà sicuramente apportato chissà quanti aggiustamenti tecnici e tattici, tuttavia qualcosa sembra essere cambiato nella testa dei calcettisti della Futsal. Al “Centro Sportivo Barano” si ferma la seconda della classe C.U.S. Napoli, insomma non una squadra di poco conto. La partita inizia nel peggiore dei modi per la Futsal. Passano 30 secondi e si infortuna Di Scala che abbandona sia il campo che la panchina. Dopo cinque minuti a passare in vantaggio è il CUS Napoli con un bel diagonale sul secondo palo imparabile per Schiano. Gli isolani reagiscono subito e trovano l’1-1 un po’ per caso (la ruota della fortuna inizia a girare?): Vitale tenta il tiro da fuori area, il portiere para ma il pallone sbatte sui piedi di Enrico Di Meglio e termina in rete. Intorno al quarto d’ora passa nuovamente in vantaggio la squadra ospite con Solombrino lasciato solo dalla difesa ischitana. Sul finire del primo tempo, i ragazzi di mister Di Iorio riescono a trovare il pareggio: ripartenza di Acatrinei, palla ad Enrico Di Meglio che la mette in diagonale sul secondo palo dove arriva puntuale il giovane Iacono. Nel secondo tempo , la Futsal Ischia si porta per la prima volta in vantaggio: Iacono recupera palla e restituisce il favore ad Enrico Di Meglio che fa 3-2. Dopo poco, comunque, il CUS Napoli acciuffa nuovamente il pareggio. I giallo-blu (oggi per la prima volta in maglia bianca) trovano il 4-3 al termine di un’azione spettacolare: Luigi Lubrano salta due avversari con una veronica e la mette in mezzo per Iacono che mette a segno la sua doppietta personale. Siamo appena ad un quarto d’ora dalla ripresa ed è il CUS Napoli ovviamente a spingere sull’acceleratore cercando a tutti i costi il pareggio. Ma la Futsal Ischia colpisce ancora una volta in contropiede con i due Di Meglio: Enrico serve Giuseppe, il quale a tu per tu con Damiani non sbaglia (5-3). A 5’ dal termine la squadra napoletana tenta il tutto per tutto con il portiere in movimento e riesce ad accorciare. Ad approfittarne però è la Futsal, con Acatrinei che recupera il pallone e tira di prima intenzione verso la porta sguarnita, mettendo il sigillo sulla gara (6-3). La squadra napoletana non demorde ed accorcia le distanze sul 6-4, sbaglia pure un tiro libero e colpisce un palo. Nelle ultimissime battute arriva il definitivo 7-4 che porta ancora una volta la firma di Catalin Acatrinei. Al triplice fischio del direttore di gara esplode la gioia di squadra ed appassionati per una vittoria che, si spera, sia la prima di una lunga serie.

FUTSAL ISCHIA 7 CUS NAPOLI 4

FUTSAL ISCHIA: Schiano, Di Scala, Lubrano L., Di Meglio G., Curci, Zabatta, Di Iorio L., Iacono, Acatrinei, Di Meglio E. All. Di Iorio

CUS NAPOLI: Damiani, Netti, Marasco, Giacalone, Corcione, Goscè, De Simone, Bellico, Miccoli, Solombrino. All. Russo

MARCATORI: Di Meglio E.(2), Acatrinei (2), Iacono (2), Di Meglio G (F.I.); Giacalone (2), Solombrino, Corcione (C.N.)

FUTSAL

Ufficio Stampa Futsal Ischia

POTREBBE INTERESSARTI

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-

ISCHIA CALCIO.TAGLIALATELA:”IL PRESIDENTE SONO I TIFOSI, GRAZIE A LELLO CARLINO E EMANUELE D’ABUNDO” (VIDEO)

Redazione

ISCHIA CALCIO, FORMALIZZATO IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA D’ABUNDO E PINO TAGLIALATELA

Redazione