Teleischia
Sport

ECCELLENZA. IL FORIO BATTE IL PORTICI 1-0. GRANDE PRESTAZIONE DEI RAGAZZI DI IOVINE

Un grande Real batte il Portici terzo in classifica al termine di una prestazione praticamente perfetta. I ragazzi allenati da mister Iovine non sbagliano mai in fase difensiva e nella seconda frazione trovano la spinta giusta per arrivare al gol della vittoria.

Un Forio ben messo in campo mette in serie difficoltà un Portici ormai lontano dalla condizione fisica che l’aveva caratterizzato nel girone d’andata, ma i meriti di questa vittoria appartengono tutti agli isolani. Nel primo tempo le emozioni sono pochissime, quasi nulle. La partita è nervosa e confusa, nessuna delle due squadre riesce a rendersi pericolosa nei primi venti minuti. Il primo tentativo da annotare è quello di Luca Di Spigna, che al 20’ prova il tiro dal limite dell’area, troppo debole per impensierire il portiere avversario. Il Portici non impegna mai Mazzella e anche i padroni di casa, per rendersi nuovamente pericolosi, devono attendere i minuti di recupero della prima frazione: calcio d’angolo battuto come al solito da Mora, De Giorgi riesce a saltare di testa e a colpire il pallone che fa la barba al palo. Nella ripresa la partita si accende e dopo otto minuti a rendersi pericolo è Gianluca Saurino, il quale non riesce ad inquadrare lo specchio della porta da posizione molto invitante. Il Real Forio controlla la gara mentre il Portici aspetta e prova a ripartire con i suoi velocisti, tra questi c’è anche Magaddino (ex Forio). I ragazzi di mister Borrelli si difendono comunque bene chiudendo gli spazi e allora Ciro Saurino decide di provare il tiro dalla distanza al 71’, ma Amato si supera ed esibisce una bella parata. Il gol è nell’aria, il pubblico accorso al “Calise” spinge e all’81’ ottiene il risultato sperato: Ciro Saurino serve il fratello Gianluca con una splendida palla filtrante ma l’attaccante ex Scafatese spreca clamorosamente facendosi parare il tiro da Amato; sul seguente calcio d’angolo battuto corto da Mora, è proprio Saurino G. a crossare al centro per De Felice (entrato appena due minuti prima al posto di Fanelli) che stacca benissimo di testa ed insacca il pallone. Il “Calise” esplode sul meritatissimo gol del vantaggio del Forio, che controlla la gara fino al termine sprecando pure diverse ripartenze che avrebbero potuto chiudere anticipatamente la partita. Nessuna azione degna di nota per quanto riguarda il Portici, avversario temuto inizialmente degli isolani che, tuttavia, hanno creduto ad una vittoria meritatamente giunta per la seconda volta consecutiva. Unica nota stonata della mattinata è l’infortunio di Arcamone subentrato nella seconda frazione di gioco a Guarracino. L’attaccante classe ’95, nei minuti finali, ha dovuto lasciare il campo; bisognerà valutare le sue condizioni in settimana. Il Real Forio si appresta ad affrontare altre due difficili partite contro Caivanese ed Herculaneum con la consapevolezza di potersela giocare con chiunque. I 35 punti utili per la salvezza ora sono più vicini.

REAL FORIO  1-PORTICI  0 

REAL FORIO: Mazzella C., Mattera, Mora, Saurino C., De Giorgi, Di Dato, Mazzella S., Di Spigna, Guarracino (24’ s.t. Arcamone, 45’s.t. Chiaiese), Saurino G., Fanelli (34’s.t. De Felice). (In panchina Verde, Iacono C., Boria, Conte N.) All. Iovine

PORTICI: Amato, Visone (17’ Santarpia), Novelli, Sardo, Alterio, Fiorillo, Scielzo, Ragosta, Ioio, Magaddino (32’s.t. Veneruso), Basso. (In panchina Menna, Ineguale, Iacomino, Murolo, Borrelli)  All. Borrelli

ARBITRO: Sonetti di Genove (Ass. Russo di Napoli e Scarfati di Castellammare di Stabia)

MARCATORI: 81’ De Felice

NOTE: Ammoniti Mattera, Saurino C., Di Dato (R.F.); Visone, Fiorillo, Scielzo (P). Calci d’angolo 10-3; 47’ giocanti nel p.t., 48’ giocati nel s.t.  Spettatori circa 250

Ufficio stampa Real Forio

POTREBBE INTERESSARTI

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-

ISCHIA CALCIO.TAGLIALATELA:”IL PRESIDENTE SONO I TIFOSI, GRAZIE A LELLO CARLINO E EMANUELE D’ABUNDO” (VIDEO)

Redazione

ISCHIA CALCIO, FORMALIZZATO IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA D’ABUNDO E PINO TAGLIALATELA

Redazione