Teleischia
Senza categoria

L’OPIONIONE: NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLE QUOTE GENESIS”

Il signor Antonio de Luca scrive : L’operazione di cessione delle quote della Genesis porterà solo disagi agli utenti che dovranno affrontare una serie di difficoltà dovuti alla sicura riduzione degli sportelli e delle ore di apertura degli stessi al pubblico. Il privato infatti vorrà sicuramente massimizzare i profitti tagliando i servizi oggi offerti alla cittadinanza. Oggi presso gli sportelli della Genesis è possibile per gli utenti avvalersi di tutti gli strumenti deflattivi del contenzioso, inoltre con facilità si possono ottenere o produrre istanze in autotutela, rimborsi, sgravi, annullamenti, ecc., il privato come già intuito taglierà tutte questi servizi costringendo il cittadino ad avventurasi in un dispendioso contenzioso anche per situazione di facile soluzione. Infatti essendo la sede del socio privato acquirente (MAGGIOLI TRIBUTI SpA) in Rimini la gran parte delle cose si svolgeranno li. In sintesi la privatizzazione porterà ad un decadimento dei rapporti tra pubblica amministrazione e cittadino, e a un accanimento vessatorio del privato nei confronti della popolazione.