Attualità

SERGIO DI MEGLIO: “ATTENZIONE AI BOTTI DI CAPODANNO, TUTELIAMO GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE”

«Siamo un isola  amica degli animali, quindi impegniamoci a non fare botti a Capodanno!».  lancia un appello a tutti gli ischitani   per evitare i fuochi di fine anno Sergio Di meglio, componente unità di crisi del Comune di Ischia.sergio di meglio «Non abbiamo fatto un’ordinanza specifica  ha precisato – ma facciamo appello al buon senso della gente. Abbiamo anche redatto un piccolo vademecum con consigli, aderendo così anche alla campagna del Ministero della salute che ha dedicato uno slogan: Botti di Capodanno, proteggiamo i nostri amici. I fuochi d’artificio provocano paura e stress nei nostri animali. Sono un vero incubo!».
Invito i cittadini del comune di Ischia a usare buon senso e senso di responsabilità, «affinché decidano di non utilizzare petardi e fuochi, consapevoli delle conseguenze che possono avere sulla sicurezza propria e degli altri, animali compresi».
Ecco alcuni consigli per proteggere gli animali la notte di Capodanno:
– Fare attenzione a qualsiasi oggetto contro il quale gli animali potrebbero urtare procurandosi ferite.
– Curare i propri animali all’aperto: impaurendosi potrebbero compiere gesti imprevedibili come la fuga e il conseguente disorientamento.
– Non lasciare gli animali sul terrazzo o sul balcone.
– Non tenere gli animali legati al guinzaglio all’interno delle proprie abitazioni o recinti.
– Dotare gli animali di elementi identificativi, oltre microchip o tatuaggi: medaglietta con indirizzo e numero di telefono del proprietario nel caso si dovessero smarrire.
– Se gli animali trovano conforto in qualche zona appartata dell’abitazione, lasciateli tranquilli, lo vedono come un rifugio sicuro.
– Prestare attenzione agli animali in gabbia, non lasciare le voliere sui balconi

Have your say