Teleischia
Sport

IL PUNTO SULLE ISOLANE

di BIAGIO LUBRANO LAVADERA

Questo weekend assisteremo all’undicesima giornata del campionato di Eccellenza e Promozione che vedrà tutte e tre le isolane impegnate in trasferta. La prima a scendere in campo sarà il Barano che andrà a far visita all’Angri, cenerentola del girone B di Promozione. Fortunatamente per gli aquilotti si giocherà su un terreno di gioco all’altezza come quello del “Novi” dove ancora oggi gioca la prima squadra della città di Angri. Vincere fuori casa non è mai una passeggiata ma visto il mezzo passo falso di Sabato scorso contro il Monte di Procida, il Barano deve recuperare subito i due punti persi ed ha un solo risultato utile a disposizione che è la vittoria. Per quanto riguarda le due squadre di Eccellenza il compito sulla carta più difficile ce l’ha il Procida, impegnato in casa del San Marco Trotti. I casertani sono stati costruiti per stare stabilmente nelle prime posizioni se non addirittura per lottare per la vittoria di questo campionato. Questa squadra sta però avendo qualche difficoltà proprio in casa e non è un caso visto che non avendo un impianto proprio giocano le proprie gare interne in un vero e proprio campo “di patate” come quello di San Felice a Cancello, stadio che ha già riservato storicamente qualche dispiacere al Procida quando militava nel campionato di Promozione. Visto il cattivo tempo di questi giorni i biancorossi potrebbero trovarsi un terreno di gioco fangoso, dove la tecnica dei propri calciatori non sarà di certo favorita. Ci vuole quindi un pizzico di fortuna anche perché ormai il San Marco Trotti sta facendo l’abitudine a giocare su questo campo. Il Procida potrà disporre però di tutti i titolari, fatta eccezione di Pasquale Autiero, ma è una perdita alla quale Cibelli potrà sopperire, mentre un’assenza ben più importante, quella di Gelotto, ce l’ha il San Marco Trotti. Il discorso sul Forio è un po’ più complicato : c’è stato questo matrimonio con Buonocore dopo quello neanche consumato con “Billone” Monti. In settimana c’è stata la firma di qualche giocatore importante e vedremo quanto peseranno questi nuovi acquisti. I biancoverdi andranno su un campo ostico per affrontare il Miano che è una squadra in salute, fresca di qualificazione ai quarti di finale di coppa Italia. Sia la gara di Domenica che quella della settimana prossima con la Frattese sono davvero proibitive per il Forio che magari avrebbe potuto iniziare questo nuovo corso con Buonocore in un modo meno complicato. Ci auguriamo tutti ovviamente che i biancoverdi inizino subito con il piede giusto questa seconda fase del loro campionato.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. ZIGARELLI: “MINUTO DI RACCOGLIMENTO SUI CAMPI CAMPANI PER ISCHIA”

Redazione-

CALCIO A 5. VIRTUS LIBERA: ARRIVA LA PRIMA VITTORIA IN SERIE B, BATTUTO IN TRASFERTA 3-0 IL FORTE COLLEFERRO

Redazione-

PALLANUOTO A2. DEBUTTA PEREZ, MA L’ISCHIA MARINE PERDE 9-7

Redazione-

ALLERTA METEO. DOMANI CHIUSI GLI IMPIANTI SPORTIVI DI BARANO, CASAMICCIOLA TERME E FORIO

Redazione-

REAL FORIO. IERVOLINO: “CONTRO IL MASSALUBRENSE SARÀ IMPORTANTE UN APPROCCIO DA SQUADRA”

Redazione-