Teleischia
Politica

CIRO FERRANDINO, ISCHIA NUOVA: “LUIGI DI VAIA É RIMASTO CON LE MANI NELLA SUA MARMELLATA!”

Credo sia il caso di fare alcune precisazioni rispetto allo scritto del consigliere Di Vaia. In realtà con un Comunicato Stampa il sottoscritto Consigliere Comunale Ciro Ferrandino ha precisato ai Cittadini non solo il suo dissenso sulla proposta avanzata da Di Vaia, ma anche le motivazioni politiche di metodo (in quanto effettuata, in modo non condiviso, da un solitarioSalva e Pubblica consigliere di maggioranza) e di merito (perché il Paese ha ben altre urgenze che meritano di essere affrontate in Consiglio comunale) che lo hanno determinato a votare CONTRO (quando e se mai la si dovesse votare… visto che – a dispetto dell’impegno del Di Vaia – la sua proposta è bloccata da mesi nella “stagnante” amministrazione di cui lui è degno rappresentante).Invece Di Vaia preferisce al dibattito l’aggressione verbale e le offese gratuite, forse perché incapace di replicare al sottoscritto sui contenuti, essendo egli ancora frastornato per le figuracce che sta rimediando nella SUA maggioranza e nel SUO gruppo consiliare del PD sulla SUA proposta di regolamentazione delle unioni civili (e non solo…visto che fino ad oggi si è limitato ad alzare la mano ed avallare tutto ciò che lo sfiduciato Giosi Ferrandino gli impone di votare, anche quello di spellare con le tasse i cittadini tutti, i professionisti e i commercianti).Ma non intendiamo seguire Di Vaia sul terreno della facile rissa: avevamo il dovere di precisare al Paese il nostro pensiero sulla proposta avanzata dal SOLITARIO quanto ANONIMO consigliere:riteniamo di averlo fatto con CHIAREZZA; non crediamo di avere altro da aggiungere in tema!Vorremmo solo ricordare agli ANONIMI consiglieri di maggioranza che la civiltà in un paese è data dalla presenza di scuole moderne, di asili nido pubblici, di assistenza sociale valida, distrutture sportive attrezzate, di strade pulite e in ordine, di pinete curate, di spiagge libere ed ospitali, di verde pubblico in ordine, di un mercato comunale funzionante, di un cimitero ben tenuto, di un sistema di trasporti valido, di politiche giovanili serie, ecc..

Ciro Ferrandino

Consigliere Comunale e Capogruppo

di Ischia Nuova

 P.S.: Grazie a Dio, tutti noi abbiamo dei figli, a cui cerchiamo di insegnare (testimoniandoli quotidianamente) i VALORI dell’Onestà, dell’Amicizia, della Lealtà. Quegli stessi Valori che ci portarono nell’estate 2008 a dare piena e consequenziale SOLIDARIETÀ all’amico Mimmo Di Vaia (e non solo a lui…), estromesso con ignominia da Presidente di Ischia Ambiente da Giosi Ferrandino (passando noi con coerenza e dignità dalla maggioranza alla minoranza). Cioè da quel sindaco che qualcuno poi ha deciso di riabbracciare servilmente (“accettandone la Patente di Incapacità che il sindaco voleva così attribuirgli”) fino a seguirlo nel “Caularone” (che ha generato – quello sì! – una bella marmellata con un “matrimonio innaturale”, altro che unione civile). CAULARONE che ha consentito al sindaco di vincere le elezioni del 2012 e a qualche ANONIMO consigliere di entrare in Consiglio Comunale (anche se solo per scorrimento …).

POTREBBE INTERESSARTI

IL GOVERNO VARA IL DECRETO-BIS. NUOVI AIUTI PER 17 MILIARDI

Redazione-

CASAMICCIOLA. PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO DI SCIOGLIMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

Redazione-

PISCINA DISABILI AD ISCHIA. DOMANI ALLE 12.00 ROSA IACONO AL COMUNE PER INCONTRARE L’AMMINISTRAZIONE

Redazione-

CONSIGLIO METROPOLITANO, OK AL REGOLAMENTO PER I CONCORSI. SORRENTINO: “IL 9 AGOSTO I BANDI PER 1.400 POSTI”

Redazione-

ISOLE MINORI, FRANCESCO DEL DEO PROPONE LO “STATUTO SPECIALE”

Redazione-