Teleischia
Sport

LEGA PRO: SALERNITANA VITTORIOSA. L’AVERSA NORMANNA ALL’ARECHI IN VANTAGGIO 3-1

La Salernitana parte a razzo, costruendo due occasioni da rete nei primi cinque minuti. Al 3′ Nalini si beve in slalom la difesa dell’Aversa Normanna, ma sbaglia la conclusione spedendola a lato della porta difesa da Forte. Al 5′, l’estremo difensore dei normanni salva su un colpo di testa di Bianchi da azione d’angolo. Sul proseguimento dell’azione, conclusione di Franco che sfiora l’incrocio dei pali della porta aversana. Due minuti dopo, però, è l’Aversa Normanna a trovare il gol del vantaggio. Il marcatore èCicerelli, con un gran tiro da 20 metri da sinistra che si infila all’incrocio dei pali della porta difesa dall’incolpevole Gori. La Salernitana accusa il colpo ed è incapace di creare pericoli, anche grazie all’ordinata difesa aversana. Il primo tempo termina col punteggio di 0-1 per l’Aversa Normanna.

Il mister granata Menichini corre ai ripari inserendo a inizia ripresa Mendicino perCastiglia, passando al 4-2-4. Ma è l’Aversa Normanna a sfiorare il raddoppio al 60′ col solito Cicerelli. La sua punizione da 18 metri coglie in pieno il palo alla destra di Gori. La Salernitana reagisce, stringendo d’assedio l’area aversana. Al 67′ Mendicino manca di poco la deviazione vincente su assist di Franco. Ma, sul capovolgimento di fronte De Vena si beve Bianchi e conclude. Gori combina la frittata e arriva il raddoppio dell’Aversa. La Salernitana non ci sta e trova al 71′ il gol dell’1-2 con il neoentrato Negro, bravo a eludere due difensori e a tirare nell’incrocio dei pali della porta difesa da Forte. Fuoco di paglia. Al 73′ Cicerelli conclude a giro e batte di nuovo Gori per il 3-1 dell’Aversa Normanna. La gara però non è finita. Al 76′ Nalinimette in mezzo, Negro stoppa e butta la palla in porta, riaccorciando nuovamente le distanze. E, due minuti dopo, punizione di Gabionetta, Mendicino va di testa ed è 3-3. L’”Arechi” è una bolgia, l’Aversa Normanna accusa il colpo. All’82 Nalini serve un cioccolatino per Gabionetta, ma l’ex granata lo sciupa, buttando fuori il colpo di testa del possibile 4-3. Gioia solo rinviata. Nalini al 90′ crossa, Negro cicca ma c’è Mendicino per la rete del vantaggio della Salernitana, che fa esplodere l’”Arechi”. Non è finita. Al 93′ Gabionetta fa la “ruleta” su due difensori normanni e viene steso. Rigore netto, sciupato dallo stesso ex Crotone, anche a causa dei crampi. Ma non c’è più tempo. La Salernitana batte 4-3 l’Aversa Normanna e raggiunge il Catanzaro in vetta alla classifica a quota 7. Una buona Aversa Normanna resta a quota 2.

SALERNITANA – AVERSA NORMANNA 4-3 (0-1)

Salernitana (4-3-3): Gori 4,5; Colombo 6, Franco 6, Bianchi 5,5, Trevisan 6; Volpe 5 (74′ Favasuli 6), Pestrin 6, Castiglia 5,5 (46′ Mendicino 7,5); Gabionetta 6, Calil 5 (62′ Negro 7,5), Nalini 7,5. A disp.: Russo, Lanzaro, Tuia, Giandonato All.: Menichini
Aversa Normanna (4-3-3): Forte 5,5; Spessato 5,5, Pippa 5,5 (91′ Forino sv), Giovannini 5, Cardinale 6; Cardore 6, Pierre 7, Papa 6; Carbonaro 6 (82′ Ndiaye sv), De Vena 6,5, Cicerelli 7,5 (89′ Muro sv). A disp.: Savelloni, Scognamillo, Forino, Panatti, Gattoni All.: Novelli
Marcatori: 7′ Cicerelli (A), 68′ De Vena (A), 71′ Negro (S), 73′ Cicerelli (A), 76′ Negro (S), 78′ Mendicino (S), 90′ Mendicino (S)

Arbitro: Carlo Amoroso di Paola
Note – Ammoniti: Trevisan (S), Bianchi (S), Cardinale (A), Pestrin (S)
Tempi di recupero: 1′pt più 3′st

da mondopallone.it

 

POTREBBE INTERESSARTI

REAL FORIO. MONTI: “CONTENTISSIMO DI ESSERE QUI. FIDUCIOSO DI POTER FARE BENE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

COPPA ITALIA DILETTANTI REGIONALE. IL 28 AGOSTO SI INIZIA CON ISCHIA CALCIO-REAL FORIO

Redazione-

PALLANUOTO. 30 ANNI FA, FRANCO PORZIO: “E’ ORO, E’ ORO OLIMPICO!”

Redazione-

CALCIO FEMMINILE. L’ISCHITANA ILARIA MADDALUNO FIRMA CON IL CITTADELLA WOMAN

Redazione-

ECCELLENZA. REAL FORIO, ANCHE GIULIANO CASTALDI RICONFERMATO IN BIANCOVERDE

Redazione-