Video

IL PROSSIMO AVVERSARIO DELL’ISCHIA: IL VIGOR LAMETIA

Dopo la sconfitta con il Benevento e il pareggio di Melfi, sabato l’Ischia Isolaverde tornerà al “Mazzella” dove affronterà il Vigor Lamezia. I calabresi, in queste prime due giornate di campionato hanno ottenuto ben quattro punti, frutto del pareggio di Aversa e della vittoria casalinga contro il Savoia.

LA SQUADRA: Un mix di giovani e di esperti. I lamentini tra i pali possono puntare su Piacenti, classe 1992, già decisivo in questo inizio di torneo. Reparto difensivo affidato all’esperto Gattari e ai giovani Rapisarda e Spirito. In avanti, il tecnico Erra può contare sugli esperti Giampà, Montella e Del Sante, con quest’ultimo già autore di due reti.
ALLENATORE: Tecnico giovane per i bianco verdi. Alessandro Erra, nato a Genova l’11 Maggio 1973, è alla sua prima esperienza in campionati professionistici. Nella sua carriera ha allenato Nocerina, Angri, Sambiase (seconda squadra di Lamezia) e Gelbison.
STORIA: Fondata nel 1919, la Vigor nel 1946-1947 conquista per la prima volta la Serie C. Dopo tanti anni nei campionati dilettantistici, i lamentini negli anni ’80 riassaporano la Serie C. A partire dalla stagione 2010-2011, la Vigor Lamezia partecipa al campionato di Seconda Divisione. Lo scorso 4 Maggio con la vittoria contro il Castel Rigone (2-1) ha ottenuto la promozione in Lega Pro Unica.
STADIO: Il “Guido D’Ippolito” ospita le gare interne della Vigor Lamezia. L’impianto è dedicato a un pilota automobilistico scomparso nel 1933. La struttura può ospitare 5.842 spettatori.

 

Have your say