Cronaca

LUI LA LASCIA E LEI LO PERSEGUITA. DENUNCIATA TRENTOTTENNE ISCHITANA

Il commissariato di Ischia ha denunciato  in stato di liberta, per atti persecutori , una donna,P.A. di 38 anni del comune di  Ischia. La vicenda, ha origini lontane. La donna conviveva con il compagno anch’egli trentottenne ma ad un certo punto la relazione tra i due ,per volere dell’uomo, è terminata. Solo che P.A. non riesce ad accettare la fine della loro storia  e comincia un’opera continua e pressante di stalkin, attraverso sms, telefonate anche notturne, pedinamenti e appostamenti  sotto casa. L’uomo percependo la gravità di questo comportamento, denuncia l’accaduto in Commissariato. La questura di Napoli allora  emette , circa sei mesi fa, a carico della  donna un ammonimento, che avrebbe dovuto distogliere P.A. da ogni altro atto persecutorio. Ma la donna non si da per vinta e continua a tormentare l’ex compagno, seguendolo e appostandosi sotto casa. L’uomo quindi esasperato, si rivolge nuovamente al commissariato. Ricomincia l’attività investigativa che questa volta non solo produce ampie prove circa le molestie subite dall’uomo, evidenziando il comportamento persecutorio della donna, ma gli inveastigatori colgono  la donna addirittura in flaganza di reato. Per P.A.  scatta l’ art. 612 bis e denuncia in stato di libertà.

 

Have your say