Politica

LA CULTURA, L’EUROPA, IL SUD E L’ISOLA D’ISCHIA, IL PENSIERO DI GIULIO TREMONTI

”Mai pronunciata la frase ‘con la cultura non si mangia’”:lo ha ribadito stamani ad ischia nel suo intervento l’ex ministro giulio tremonti.

Tremonti ha posto l’accento sui fondi per la cultura che sono poi andati sempre più diminuendo. “D’altra parte – ha infatti aggiunto – se in quattro anni di governi acculturati e illuminati non sono stati messi più fondi, o se sono diminuiti, è evidente che il problema non era il ministro del Tesoro pirla…”. L’ex ministro ha ripreso l’antica polemica con i governatori delle regioni del sud che non spendono i soldi europei, ha parlato bene della cassa per il mezzogiorno (“E’ stata la cosa più giusta fatta per il Sud”) e, alla domanda sul futuro dell’Europa, non ha esitato di citare, in maniera sarcastica, la cancelliera Merkel in arrivo sull’isola. Non è mancato l’aneddoto personale, tratto dall’album di famiglia: la madre nel lontano 1940 aveva vinto un premio nazionale dell’istituto De Agostini sugli insediamenti antropici dell’isola d’Ischia.

Have your say