Politica

EUROPEE, DISAGI A FORIO PER LE FIRME “PRO TSIPRAS”

Anche sull’isola d’ischia si è conclusa la raccolta firme per la lista “L’Altra Europa con Tsipras”, consentendo così di partecipare ufficialmente alla campagna elettorale per le elezioni europee.

Il circolo di rifondazione comunista dell’isola d’ischia, in merito alla raccolta di firme effettuata nei vari comuni dell’isola, denuncia con una nota i disagi ricevuti invece al comune di forio, con un comportamento definito “a dir poco imbarazzante”. “Il Comune – sottolinea Rifondazione comunista – non ha attivato i moduli per sottoscrivere la lista “L’Altra Europa con Tsipras”, esattamente 11 giorni fuori tempo massimo e 3 giorni prima della chiusura della campagna per recuperare i certificati elettorali e spedirli a Napoli. Per fortuna, negli altri cinque Comuni la situazione è andata diversamente…” A Barano ed Ischia in pochissimo tempo sono state infatti raccolte oltre 250 firme di sostenitori e simpatizzanti.

 

 

Have your say