Video

LA FUTSAL PERDE ANCORA, 3° KO CONSECUTIVO!

Ora si, è crisi profonda per la Futsal Ischia che incassa la terza sconfitta consecutiva e dopo aver già bruciato la possibilità di lottare per il 1° posto, esce, anche se momentaneamente, dalla zona play-off. I tre punti vanno al Casoria che consolida il primato e la promozione è quasi scontata. Questa era una partita da vincere per il morale, ma è oggettivo che la gara era molto difficile, anche perché il Real Casoria non si trova in alto per caso. Eppure, come in tutte le partite, gli ischitani se la sono giocata e addirittura passano in vantaggio al minuto 8, grazie a Schiano che realizza un rigore procurato da Guarracino che viene messo ko dal portiere di casa con un entrata molto brutta. Ma il problema è sempre lo stesso: la poca concentrazione una volta passati in vantaggio e infatti in 10 minuti il Casoria mette a segno due goal fotocopia, palla sull’esterno indirizzata sul secondo palo e appoggio in rete. La seconda metà del primo tempo è priva di emozioni da una parte e dall’altra e all’intervallo il risultato è di 2-1 in favore della squadra di casa. Si ritorna in campo e la Futsal Ischia subisce subito il 3-1. Tutto sembra ormai chiuso, ma capitan Di Meglio riaccende il match con una bellissima punizione e a questo punto i ragazzi di mister Ilarità credono al pareggio. Gli ischitani, spinti dalla voglia di fare goal, lasciano troppi spazi e su una ripartenza i padroni di casa siglano il goal del 4-2. Continua il pressing altissimo della Futsal Ischia che risulta efficace quando Monti, intorno al 20’, riesce ancora una volta ad accendere le speranze, mettendo a segno la terza rete. Poi al 23’ il Casoria rimane in quattro uomini per 3’, in seguito all’espulsione di Muro e in superiorità numerica, Marcello Di Iorio, in ben due occasioni, si rende pericolosissimo, ma Torre compie due miracoli. Nei minuti di recupero arriva un’altra beffa per la Futsal che si vede assegnare un rigore molto dubbio contro, con Schiano che entra pulito sul pallone; non è dello stesso parere il direttore di gara che assegna il penalty e ammonisce il portiere ischitano. 5-3 per la capolista che mette in frigo lo champagne e affonda invece la Futsal Ischia che ora, fortunatamente, dovrà riposare per un turno. Tempo per recuperare gli ultimi infortunati, rientra dalla squalifica Giuseppe Di Meglio e allora Florio e il suo staff potranno lavorare meglio con la squadra al completo, ma ciò che deve essere assolutamente recuperato è l’aspetto mentale, la prima causa dei mali giallo-blè. Il morale adesso è sotto gli scarpini, ma la Futsal Ischia ha il dovere di resettare e partire da capo subito e quella col Procida è la partita giusta per entrare di nuovo in corsa per la zona play-off.

REAL FUTSAL CASORIA: Buglione, Scicchitano, Muro, Visconti, Cangiano, Savona, Mazzocchi, D’Andrea, Gallucci, Torre, Uva, Piro.Allenatore: Terracciano Ciro

FUTSAL ISCHIA: Schiano Gianluigi, Chiocca Nicola, Mattera Antonio, Di Iorio Marcello, Di Iorio Luca, Guarracino Leonardo, Lubrano Luigi, Monti Antonio, Di Meglio Domenico, Di Meglio Enrico. Allenatore: Vincenzo Ilarità

MARCATORI: Schiano (R), Di Meglio D., Monti

SPETTATORI: 20 circa

Ufficio Stampa Futsal Ischia,

Vincenzo Agnese

Have your say